23 settembre 2009

Ciambella soffice con marmellata d'arance


Oggi è un nuovo giorno. Tante cose da fare e pochissimo tempo da dedicare al mio blog in questo momento. Mi aspetta un lungo elenco 'di inviti e di incontri' (Kavafis..) e non avrò tempo di piluccare durante la mattinata. Quindi mi regalo solo qualche minuto per fare colazione con una ciambella sofficissima che ho preparato ieri sera a mezzanotte. Certo dormire circondata da un meraviglioso profumo di ciambella è come una carezza che dura tutta la notte. Davvero.
Non è una ciambella complicata, anzi semplicissima, soffice e profumata al profumo di vaniglia, ma che con un velo di marmellata d'arancia e un caffellatte diventa una colazione da re, anzi da regina. Buona giornata a tutti.

Ciambella di Anna (l'amica mia...)

- 400 g di farina
- 300 g di zucchero
- 200 g di margarina (o 150 di burro)
- 4 uova
- 1 pizzico di sale
- 1 pezzzettino di baccello di vaniglia
- 1 bicchiere di latte
- 1 bustina di lievito per dolci (pane degli angeli o a piacere)
- cacao in polvere se si desidera farla bicolore

Lavorare bene la margarina con lo zucchero. Poi aggiungere una per volta le uova e lavorare con la frusta. Aggiungere poco per volta la farina e il sale. Sciogliere il lievito nel latte e aggiungere i semini del baccello di vaniglia (si prendono tagliando in tutta la sua lunghezza il baccello e 'grattandoli' con un coltello). Mescolare ed aggiungere all'impasto.
Imburrare e infarinare la teglia per ciambelle e versare. Infornare a 200° circa secondo il proprio forno sulla grata bassa. Controllare la cottura con il solito stuzzicadenti.
Spolverizzare con zucchero a velo.

SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI