10 marzo 2018

Muffin mele, arancia e vaniglia


Riuscite a sentire il profumo?
Ci vuole così poco a creare un momento dolce dedicato a qualcuno.
Ho sperimentato questa ricetta che mi torna utile in mille occasioni.
Se al mattino ho voglia di una colazione calda e profumata. Se arriva un'amica all'improvviso. Se vado a far visita a qualcuno ed è sempre bello presentarsi con un dono.
Serve a regalare un momento di attenzione che sa di cura, di una carezza che fa sempre bene a tutti.
Tutti ne abbiamo bisogno e se lo fanno con me arrivo anche a commuovermi. Ma mi fa bene soprattutto che sia io a farlo.

Bello vedere negli occhi ancora semichiusi di mio figlio appena sveglio un momento breve di sorpresa e di piacere insieme.
Bello vedere la reazione quasi da bambina di una mia amica che arriva e dice 'Madò che profumo, che hai preparato? e per me l'hai fatto?'.

E pensate che ci voglia tanto?
macchè.
Quasi quasi solo il tempo di controllare se hai tutti gli ingredienti.
E se non ce l'hai, puoi anche inventarteli o sostituirli. Tra parentesi metto le alternative.

Metto qui la ricetta al volo, perchè oggi è una giornata di grandi lavori.
Si riaprono le porte del mio amato trullo e sarà una giornata di grandi pulizie.
E di grandi respiri all'aria aperta.
Basta pioggia.
Oggi c'è il sole.
E, visto che con me verrà una mia amica, chissà cosa mi inventerò per pranzo.
Vedremo.




Muffin mele, arancia e vaniglia
(x 12 muffin)

(la tazza utilizzata è di 200 ml di capacità)
una tazza e mezza di farina 00 (o integrale)
mezza tazza di amido di mais (o fecola di patate o maizena)
mezza tazza di zucchero (o di canna, o muscovado o due cucchiai di miele o di sciroppo d'acero)
lievito per dolci
scorza grattugiata di un'arancia grossa (o di limone)
i semi di mezza bacca di vaniglia (o una bustina di vanillina)

2 uova (se siete intolleranti mettete gli albumi o niente proprio)
un terzo di tazza di olio di semi di arachidi (o burro, o olio extravergine di oliva ma diminuite le dosi) 
mezza tazza di succo di arancia (se avete messo il limone mettete quello di limone)
un terzo di tazza di latte (o acqua) (solo se serve per raggiungere la giusta consistenza, che non deve essere nè molto liquida, nè troppo compatta)

tre mele
granella di zucchero

----- * -----

Mescolate prima tutti gli ingredienti solidi (meno le mele).
Aggiungete tutti insieme gli ingredienti liquidi.
Con la frusta lavorate energicamente finchè il composto diventa liscio e cominciano a formarsi delle bolle in superficie.
Tagliate a pezzi piccoli le mele e unirli al composto.
Amalgamare  il tutto di modo che ogni pezzo di mela risulti avvolto dall'impasto.
Versare nei pirottini con l'aiuto di un cucchiaio.
Accendere il forno a 180°.
Poco prima di infornare aggiungere la granella di zucchero.
Cuocere per circa 20 minuti, o fino a quando infilando uno stuzzicadenti o uno spaghetto, ne uscirà asciutto.

nota: volendo potete anche aggiungere della cannella o gocce di cioccolato.




SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI