19 maggio 2010

Tortini di verdure primavera


Ora basta però... ancora pioggia.
Ma quante cose dobbiamo sopportare durante la giornata? Si comincia con le incombenze obbligatorie della casa, poi con le responsabilità verso la famiglia (panni, pranzo, attività, ...), poi il pensiero della dieta, che se la devi fare si deve fare bene. Poi le commissioni fuori casa.
Poi incontri delle persone che avevi dimenticato e con le quali avresti voluto al massimo scambiare 2 parole, non di più e invece sei costretta a fingere il piacere inaudito dell'incontro.
Vorresti riposarti dopo pranzo ma non puoi perchè deve andare l'uomo della breccia in campagna. E aspetti. E l'uomo della breccia non viene ed è già il quarto giorno che ti fa il bidone e lo vorresti strozzare.
Stendi i panni sapendo quello che ti aspetta stasera quando saranno asciutti.
Poi quando ti calmi dici 'vabbè, ora mi siedo, scarico un pò di foto e scrivo un post e mi rilasso'.
Il tempo ti prende la mano come sempre quando sei sul blog. Senti uno strano rumore fuori e ... ti accorgi che sta piovendo.... Ritira i panni, ristendili sullo stendipanni....

Oddio ho bisogno di gratificazioni. Fino ad oggi a questo punto mi preparavo una consolazione culinaria. Ma oggi non posso, no no, sto seguendo alla lettera la dieta della cugina nutrizionista e i risultati altrochè se si vedono....
Ma mi farei volentieri di provola ora....... proprio quella provola che mi guarda sudata nel piatto, capovolta, lasciata apposta fuori dal frigo per fare sciogliere il burro e renderla 'pronta all'uso', quando la gola (dei miei figli....) reclama qualcosa di buono.
E quella fetta di pane che mi guarda dal cesto....
Vabbè pensiamo a postare il tortino che ho preparato oggi e che è venuto davvero buono.
Buono per un picnic, buono per un antipasto, buono per uno spuntino, buono anche per contorno ad una cosa leggera.... Insomma buonissimo. 
Quasi quasi i due tortini che sono rimasti me li porto in viaggio.......
E si parto.... per un viaggetto niente male.... di cui racconterò al ritorno.
A presto
Tortino di verdure primavera
(dose per 4 tortini)
- 1 patata grossa
- 1 zucchina
- 1 carota
- 8 fagiolini
- un pugno di piselli
- 3 coste di sedano
- 1 cipolla
- 1 cucchiaio di formaggio
- 1 uovo
- pangrattato 
Tagliare a cubetti piccoli la patata, la zucchina, la carota e i fagiolini. Mettere sul fuoco una pentola alta piena d'acqua e quando è giunta ad ebollizione versare le verdure tagliate a cubetti, i piselli, le coste di sedano intere e la cipolla intera. Salare.
Far cuocere fino a che la patata risulterà tenera.
Con un mestolo forato scolare velocemente le verdure (meno il sedano e la cipolla) e metterle in una coppa. Il resto del brodo si potrà utilizzare per altre preparazioni.
Nella coppa aggiungere un cucchiaio di formaggio grattugiato e l'uovo.
Mescolare.
Nel frattempo preparare delle formine per tortini ungendole con pochissimo olio e cospargendo del pangrattato.
Versare l'impasto delle verdure e passare in forno caldo (220° circa) fino a doratura (circa 10 minuti).
Capovolgere e gustare ....

SHARE:

18 commenti

  1. sono rimasta ipnotizzata,che belle foto!la ricetta è stata subito stampata, complimenti, ritornerò spesso, mi piace il tuo blog, buona serata!

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna, adoro queste tortine salate, sembra ottima!! Vale la pena fare il viaggio con loro dai fai uno strappo alla dieta!!!
    Buon viaggio un abbraccio Arianna

    RispondiElimina
  3. Bella foto davvero!
    La dieta ...cavoli io non ci riesco...non mangio tanto ma talvolta sono cosi frustrata dalla 'ruota del criceto..(o scoiatolo ?)che
    mi devo gratificare ..con un cioccolatino o con un buon vino...e quindi ,si non mi ingrasso ma neanche dimagrisco!Ciao,un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Come ti capisco!! Certe volte, per sfogare le frustrazioni, la prima tentazione è quella di aprire il frigorifero: alcune volte si riesce a resistere, altre proprio no...io in questo periodo proprio non ci riesco, ma tu sei davvero brava, resisti!!!

    RispondiElimina
  5. la foto Anna è ultra-spaziale! e come ti capisco, io ora stò stirando e guardo i blog :-))) però questo tortino mi sembra abbastanza light no? uno strappo consolatorio si può fare dai.... un abbraccio Ely

    RispondiElimina
  6. Qui dalle mie parti la pioggia non è più tornata e i tuoi tortini sarebbero perfetti per celebrare, finalmente, sta benedetta primavera. Ah, complimenti anche per la muscia di sottofondo: splendido pezzo di Cohen.

    RispondiElimina
  7. Splendidi questi tortini: ricchissimi di verdure e basta! Ce li segnamo e te li copiamo alla prima occasione!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Che siano non buoni....di più, ci credo a occhi chiusi! Le foto parlano da sole ^_^ Un bacio

    RispondiElimina
  9. beh questi tortini sono da addentare...altro che dieta....le tue foto sono davvero belle e anche il tuo riassunto di una giornata qualunque è molto veritiero....un abbraccio katia

    RispondiElimina
  10. come sono curiosa, dove vai??? :)

    RispondiElimina
  11. Beh, io ti capisco a pieno!!! Ci sono quelle giornate che passano via tra banali cose da fare, chiacchere imprevisti. Qui per fortuna non piove... e non sono a dieta! Comunque il tuo tortino è bellissimo e.... attendo curiosa i resoconti del tuo viaggio! Ciao, Lucia

    RispondiElimina
  12. @ X TUTTI ... ho la valigia in mano e rispondo velocemente a tutti i commenti. Grazieeeee per i vostri commenti.... sono carezze per il mio cuore e fanno in modo che la voglia di scrivere e fotografare e cucinare ci sia sempre.
    Spero di documentare il mio viaggio strada facendo.... Vi dico solo che il primo appuntamento prevede tappa a Roma per l'apertura del Festival delle Letterature stasera.....
    La seconda è a Parma per un matrimonio....
    E la terza....... beh, quella vi farò una sorpresa.....
    Ciao a tutti...
    Anna

    RispondiElimina
  13. Mentre tu viaggi io mi gusto visivamente e segno questo tortino fantastico.Mi piace la sua essenzialità, dove le verdure spiccano indiscusse!
    Bacione

    RispondiElimina
  14. Cara Anna:Ottima Ricetta!!! Miraccomando parti tranquilla ,goditi il tuo viaggio e torna presto ...noi aspettiamo la sorpresa.........Besos!!!!

    RispondiElimina
  15. ehh ma così non vale....parti per un viaggio e ci lasci qua a sbavare davanti al monitor con queste cosine super golose....facci sapere il seguito ehh!

    RispondiElimina
  16. Deliziosi, ricchi davvero di verdure, colorati, sani e gustosi! che voler di più!!!:)

    RispondiElimina
  17. la foto è magnifica, ma la ricetta lo è di più può essere un ottimo antipasto e be si adatta a chi è a dieta

    RispondiElimina
  18. uao, buonissimi e bellissima foto! benvenuta primavera eh! :))

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI