13 maggio 2009

I lampascioni

Chi conosce questi fiori?

Sono una specialità della mia terra. Amari e dolci allo stesso tempo. Chi non li conosce ha un pò di timore ad assaggiarli, ma una volta provati non si dimenticano più. Sono i lampascioni, bulbi amarognoli, simili a piccole cipolle, ma che con le cipolle non hanno niente a che fare.

Da noi sono una specialità locale, da degustare lessi (conditi con olio, sale e pepe), arrostiti con tutta la buccia, fritti in pastella, in frittata con le uova e il formaggio, e, come in questa mia versione fotografica, fritti nell'olio bollente conditi con il vincotto di fichi (*).

Lampascioni fritti conditi con vincotto di fichi (*)

- lampascioni
- olio di semi per friggere
- vincotto di fichi (*)

Pelare e pulire i lampascioni e lavarli in abbondantissima acqua, per eliminare anche la 'colla' che ne fuoriesce.
Fare delle incisioni lateralmente e asciugarle. Appena l'olio è bollente immergerle. Si vedrà il lampascione trasformarsi in un fiore che si apre con dei petali croccantissimi. Appena sono aperti completamente e dorati, metterli a scolare su carta assorbente.
Condire con vincotto di fichi e servire.


(*) il vincotto di fichi è una squisitezza che si produce qui e si ottiene facendo bollire i fichi maturi e spaccati, coperti da due dita d'acqua. Quando si è consumata un pò l'acqua e l'impasto risulta 'cotto' e completamente sfatto, si mette il tutto in un sacco per alimenti e si lascia filtrare il liquido.
Questo stesso liquido si mette a cuocere fino a farlo ridurre alla consistenza simile a quella dell'aceto balsamico (magari un pò più denso).
E' una specie di caramello profumato... si usa con le cartellate a Natale e sui lampascioni. Io lo uso anche sulla panna cotta ed è divino. Appena lo faccio pubblico il post.


SHARE:

13 commenti

  1. ne ho sentito parlare ma non li ho mai mangiati,però dall'aspetto sembrano invitanti

    RispondiElimina
  2. da piccola spesso li trovavo sulla tavola della mia nonna, il loro sapore amarognolo nn me li faceva amare ma proprio grazie a quel sapore li ricordo ancor oggi ed oggi li adoro!!
    quel sapore indimenticabile e delizioso, fritti in pastella ed arrostiti sono fantastici!
    così nn li ho mai assaggiati, dovrò farlo al più presto!!

    RispondiElimina
  3. Mai mangiati! Mai visti dal vivo!

    RispondiElimina
  4. Mai visti, ma ne ho sentito parlare, da noi non ci sono proprio.
    Peccato perché devono essere squisiti.
    Scusa ma il vin cotto di fichi?

    RispondiElimina
  5. ANNAAAAAAAAAA... Ah ah ah! I FAMIGERATISSIMI LAMPASCIONIIII! Ovvero i bulbi che io non volevo mangiare perchè dicevo che sapevano di cipolla, che cretina che sono. Erano davvero buonissimi, sono più che convinta che cucinati da te siano anche meglio che quelli del ristorante! un abbraccio grande

    RispondiElimina
  6. mia madre li fa spesso! a me a dire il vero non piacciono molto per il loro sapore amarognolo, però mi segno questa variante per prepararli così la propongo a mia mamma!!! un bacione.

    RispondiElimina
  7. Non li abbiamo mai visti! caspita...devono essere proprio buoni!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Carini cosi a fiore non li ho mai visti!

    RispondiElimina
  9. Quelli che si comprano sott'olio non mi fanno impazzire, invece presentati così... devono essere fantastici! peccato che qui non si trovino, altrimenti la tua ricetta la replicherei certamente :D

    RispondiElimina
  10. @ .... è vero che crudi sono brutti da vedere ma riescono a trasformarsi dopo la frittura. E poi i lampascioni o si amano o se ne diventa schiavi.....

    @ x Elisabetta, tutti i sott'oli comprati non sono affatto buoni. Vuoi mettere l'olio extravergine di oliva che aggiunge sapore? Vuoi mettere prepararli e mangiarli entro 2 giorni?
    Magari se vengo dalle tue parti li preparo e te li porto.
    Mi sa che per le richieste che mi arrivano mi devo organizzare per le spedizioni......
    A presto

    RispondiElimina
  11. anna, mi piace molto come cucini, sai?
    apro parentesi (non amo molto il fritto, ma questi, se mi capiterà mai di fare spesa dalle tue parti, li voglio fare sicuro!)

    RispondiElimina
  12. Cercavo proprio una ricetta come questa...appena li faccio ti mando il link al post! Grazie mille cri

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI