14 marzo 2011

Pollo erbe e colori

Stop. 
Voglio un fermo immagine sereno che copra le immagini che mi fanno scoppiare la testa e il cuore.
Non farò l'elenco di tutte le cose che mi opprimono il petto e mi fanno mancare il respiro. Questi giorni ce ne sono tanti di motivi. Non personali. Ma che riguardano il mondo intero, il nostro Paese, la nostra coscienza.
Non c'è niente per cui sentirsi felici, sollevati.
E' come se ci fosse una sorte di emergenza sociale, morale, politica e tutti fingiamo che non stia succedendo niente.
Rifiutare le evidenti catastrofi, negarle, ignorarle ... è forse un modo per sopravvivere? per difendersi?
Non lo so.... 
Però oggi in silenzio ho pregato... e mi son circondata di tutti i profumi e di tutti i colori che avevo, per non sprofondare nell'indifferenza nei confronti della vita.
Stop...

Pollo erbe e colori
- Coscette di pollo
- Olio extravergine di oliva
- cipollotti fresci (o 1 cipolla)
- spicchi d'aglio
- peperoni gialli e rossi
- capperi
- origano
- salvia, rosmarimo, timo, maggiorana, prezzemolo freschi
- sedano
- carota
- pepe nero in grani


In un tegame (meglio se di terracotta) mettere un filo d'olio e le coscette di pollo precedentemente tagliate a pezzi, lavate e asciugate.
Far rosolare da tutte le parti.
Nel frattempo tagliare le verdure e versarle nel tegame, con il pepe a grani e gli altri ingredienti. Salare, far rosolare ancora e coprire. Far cuocere per mezz'ora circa a fuoco medio.
Se si dovesse asciugare troppo aggiungere mezzo bicchiere di acqua e far continuare la cottura.
Servire con insalata fresca condita con limone.
E alla fine fare la scarpetta con le verdurine nel sughetto.
SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI