5 febbraio 2010

Corso di Finger Food al Gambero Rosso


A volte i sogni si avverano. Basta sognare cose 'raggiungibili'.
Dalle proprie possibilità, dalla propria auto, dalla propria volontà. E così, un pò per volta ci si avvicina alla meta e, mentre si desidera, si soffre, aumenta l'entusiasmo, l'immaginazione e l'ansia e l'attesa delle coincidenze che renderanno possibile il tuo sogno.
Uno dei miei sogni 'raggiungibili' è sempre stato quello di seguire un corso organizzato dal Gambero Rosso alla splendida 'Città del Gusto' di Roma. Certo è stata un'impresa scegliere tra la miriade di corsi che organizzano questi bravissimi chef, perchè sono tutti ugualmente interessanti. Il problema è far coincidere la data con gli impegni quotidiani miei, della mia famiglia, della mia mamma (che deve 'badare' ai ragazzi...) ecc... e prendere in fretta una decisione perchè i corsi vanno a ruba e i posti si esauriscono in breve tempo.
Quindi finalmente dopo tanto tempo.... ci sono riuscita e mi sono iscritta al corso di 'Finger Food'. 
Allora.... precisione e puntualità assoluti, location magnifica, aule superprofessionali e superaccessoriate con 12 postazioni per altrettante coppie di 'studenti'... 
Tutti ai propri posti, il  bravissimo chef Luca Ogliotti con i suoi fantastici assistenti iniziano il corso coinvolgendoci nella preparazione e successiva degustazione di tante stuzzicanti e originali ricette, mostrando e spiegando come fare, in un'atmosfera rilassata e amichevole.
E' stato bello imparare, mettersi alla prova e confrontarsi con metodi, obiettivi e progetti diversi degli altri partecipanti, scoprire anche di preferire cibi e sapori differenti e spiegare il perchè. Chi era li per imparare a cucinare, chi voleva arricchire le proprie capacità di cuoco, chi per semplice curiosità, chi era già alla quinta esperienza e tornava entusiasta ancora e ancora, chi come me stava realizzando un piccolo sogno, e così via... cucinando, assaporando, sorseggiando del buon vino, imparando in allegria e scambiandosi numeri di telefono, mail foto e promesse di ritrovarsi..... si è conclusa questa bellissima esperienza. 
Un grazie di cuore alla simpatia e alla bravura di Luca Ogliotti e dei suoi ligi e attenti assistenti, in particolare alla gentilissima Adelaide Michelini che ci ha riservato continuamente delle attenzioni e delle premure che ci hanno fatto bene al cuore. 
Spero di tornare ancora, ancora, ancora..............
SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI