21 ottobre 2009

alba

Stamattina ho visto l'alba.
Una tazza di caffè caldo preparato in silenzio quasi al buio, per segnare il confine tra una notte mai finita e un giorno da iniziare.
Ci sono notti in cui più della stanchezza prevalgono i pensieri che ti affollano la mente. Che si spingono l'un l'altro per avere la precedenza, come ad uno sportello di un ufficio che non ce la fa a smaltire tutta la fila in una sola giornata. E che pur volendo abbassare la saracinesca li lascia tutti li a rumoreggiare.
Pensieri... riflessioni...paure... desideri.... tutti insieme accavallati che si confondono perdendo contorni e peso. Bisognerebbe fare ordine, razionalizzare e affrontare ad uno ad uno ogni punto della lista. Ma la notte ti toglie le forze e il respiro e pensi che per te è troppo grande questo compito.
E vaghi aspettando la luce ....
Che finalmente arriva e ti spinge verso un nuovo splendido giorno.

SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI