9 settembre 2010

Viaggio in treno.....

Immaginate di essere con me, accanto al finestrino di un treno che corre e che viaggia ormai da ore, regalandomi immagini con luci e colori diversi.
Io amo viaggiare in treno perchè mi permette di pensare, scrivere, osservare e ancora pensare. In questi ultimi giorni ho viaggiato molto, attraversando l'Italia in poco tempo da Milano a Roma a Massa a Parma a Bari. E tutto questo per i progetti temuti, desiderati, che piano piano si stanno realizzando. E quando saranno davvero avviati ne parleremo.
Per il momento volevo solo lasciare una traccia della mia presenza sul blog e della stanchezza che non mi permette di trovare del tempo per fermarmi e raccogliere le idee, così come ho fatto fino ad oggi.
Abbiate la pazienza di aspettare e il tempo dei racconti e delle cose buone tornerà. 
Durante questo viaggio ho scattato delle foto attraverso il finestrino che, stranamente, nonostante i vetri non proprio puliti, sono venute a mio avviso davvero belle.
Avrei voluto riprodurre anche il movimento e lo scorrere delle immagini davanti ai miei occhi, ma questo è quanto di meglio io sia riuscita a rendere.
A presto.
SHARE:

10 commenti

  1. Un viaggio in treno vero e proprio...che meraviglia! Anch'io ho sempre adorato viaggiare in treno. Ero in grado di stre anche dieci ore li', ferma, a guardare dal finestrino i miei pensieri che scorrevano cosi' come riuscivo a non smettere di parlare per lo stesso tempo tutto di fila, conoscendo persone nuove o, magari, riconoscendo vecchie amicizie, lontane di posto e di tempo, che il treno per miracolo riavvicinava a me. Grazie per questo viaggio nella profondità del mare edei miei ricordi. :-)

    RispondiElimina
  2. ciao anna,
    ho clikkato veloce veloce sulle immagini e sembrava davvero di vederle scorrere come fossi stata in un treno della fantasia...
    sono contenta di sapere che l'assenza è piena di pensieri, progetti,,,anche se percepisco un po' di malinconia nelle tue parole...
    anche io sono in un momento intenso e non riesco a fermarmi a scrivere ..forse perchè mi sento proiettata in avanti e anche tutto quello che ho vissuto ..è già un po' lontano
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Anna ma tu mi sorprendi ogni volta......... :-) e poi... non è poetico il viaggio in treno???ci vuole uno "sguardo" come il tuo però :-)
    un bacio
    la tua "fidanzata"
    Pippi

    RispondiElimina
  4. Adoro viaggiare in treno, ho dei ricordi bellissimi di viaggi infiniti, come il mese di Interrail nelle terre nordiche, otto paesi in trenta giorni, che meraviglia! Ti invidio molto per la possibilità di viaggiare che hai, tra il sud e il nord...goditi questi viaggi, che ti arricchiscono dentro, e mostraci le immagini, così possiamo goderne anche noi

    RispondiElimina
  5. mi piacerebbe davvero essere li con te su quel treno e lasciare correre via tutti i miei brutti pensieri di questo periodo e far si che restino solo i ricordi dei momenti felici....vedere scorrere quelle bellissime immagini mi ha reso un pò più serena.grazie ciao katia

    RispondiElimina
  6. Buon viaggio.....con la mente, con il cuore.....
    A presto.

    RispondiElimina
  7. il treno che unisce e divide. che fa sognare e pensare. il treno che avvicina...speriamo presto!

    RispondiElimina
  8. Ti capisco, anch'io amo molto il treno, lo trovo un modo di viaggiare rilassante, lo uso anche nelle lunghe distanze. Amo i treni e le stazioni, ho sempre conosciuto persone interessanti che poi non ho mai più rivisto.
    Con le tue foto sei riuscita a perfettamente a rendere l'idea dello scorrere del tempo e delle immagini che si ha dal finestrino.

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI