14 ottobre 2010

Risotto con zucca, gorgonzola al mascarpone e profumo di rosmarino


Mi hanno regalato una zucca e ho deciso di trasformarla in qualcosa di magico. Dalle nostre parti la chiamano 'cucùzza pàc', zucca pazza, e la snobbano, non vogliono che entri nella tradizione e abbia un ruolo dignitoso sulle nostre tavole.
Altrove si sbizzarriscono e la preparano in mille modi e io adoro tutte le preparazioni che ho assaggiato.
Quindi ho deciso di consumare una vendetta locale e personale a favore della zucca.
Nel web, tra i blog, impazzano ricette e creazioni, dedicate ad halloween (o aulin o oluuei come dicono alcuni che conosco io...!!!), ma, a parte una festa che sta preparando una mia amica pazzerella...bambini piccoli a cui dedicare ricettine orride non ne ho e allora riporto qui una ricetta che ho preparato ieri con due fette di zucca. Da quando l'universitario è fuori, mi innervosisco a preparare solo per due, quindi preparo lo stesso per quattro, mi impegno molto, così spero che il liceale mi chieda il bis. E così è stato.... bis e tris. Graaaaande soddisfazione.
Ovviamente gli autoinvitati sono i benvenuti. Basta prenotarsi.


Risotto con zucca, gorgonzola al mascarpone e profumo di rosmarino
x 4 persone

- 2 fette di zucca
- una cipolla bianca
- una noce di burro

- 4/6 tazze da caffè di riso Carnaroli
- mezzo bicchiere di vino bianco
- brodo vegetale
- una fetta piccola di gorgonzola al mascarpone
- un rametto di rosmarino


Tagliare a cubetti le fette di zucca e mettere a rosolare con la cipolla bianca tritata.Far cuocere fino a quando la cipolla lo consente e, poco prima che cominci a bruciare, aggiungere il riso.
Farlo tostare per bene e aggiungere il vino bianco. Far sfumare e cominciare a versare poco per volta il brodo vegetale, lasciandolo assorbire piano piano. Appena il riso sarà giunto a cottura, servirlo con tocchetti di gorgonzola (che si scioglieranno al calore del risotto...) e rosmarino tritato finemente.


SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI