27 aprile 2009

Andare per asparagi


E vabbè, è tempo di asparagi e tutti postano le ricette con gli asparagi. E nel mio paese si organizza addirittura 'La Sagra dell'Asparago Selvatico'. Insomma è il momento degli asparagi e mi è venuta una gran voglia di cucinare e mettermi alla pari con il desiderio del momento. Di solito in questo periodo da noi, approfittando del primo sole tiepido, si va per le stradine di campagna o nei boschi, ad asparagi appunto. Io pensavo che con questo tempaccio che, per la cronaca, continua ad essere uno schifo (povera Puglia!), non se ne sarebbe trovato uno, ma se invece io non ne ho trovato è perchè li avevano già raccolti gli altri. Quindi mi son dovuta accontentare di una sola frittatina, anzichè preparare la mia meravigliosa minestra con asparagi in brodo. Comunque il risultato è stato eccellente e il desiderio ampiamente appagato.

Frittata di asparagi selvatici

- Un mazzetto di asparagi
- uova
- pangrattato
- mozzarelle
- formaggio grattuggiato (parmigiano o Rodez o pecorino, a seconda del proprio gusto)
- prezzemolo
- aglio
- pepe
- uova

Lavare gli asparagi e sbollentarli per qualche minuto. In una coppa spezzettarli eliminando le parti dure e legnose.
Aggiungere le mozzarelle tagliate a cubetti, l'aglio e il prezzemolo tritati, una manciata generosa di pangrattato, una macinata di pepe, parmigiano e raggiungere una consistenza molle aggiungendo le uova. Mescolare per bene.
Versare un filo d'olio in un tegame da forno e versare l'impasto. Mettere in forno già caldo per 15 minuti circa, fino a raggiungere la doratura.

SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI