8 marzo 2011

Cucinando ... con le erbe: risotto con verza croccante, al profumo di alloro e provola affumicata


E' arrivata.... anzi sono arrivate tante cose belle. Finalmente!
Anche se da lontano intravedo la primavera, anche se in mezzo ad un pò di neve residua, di quella che lotta per farci credere che ancora comanda lei e che ancora è inverno.... No, no.... 
gli alberi sono in fiore, il sole quando c'è brilla eccome e poi si comincia a sentire il profumo delle erbe....
Nei mercatini son spuntate con le primule e i giacinti, le piantine delle erbe profumate.
E questi profumi mi rendono felice.

Inoltre è arrivato anche il giorno per lanciare un nuovo contest... abbiamo fatto il conto alla rovescia tutte insieme e questa volta, siamo un gruppo ad averlo desiderato. E vi racconto come nasce.
Un giorno (tipo favola!) con una mia amica, sono entrata in un negozio di articoli per la cucina. 
Non sapevo quello che mi sarebbe successo di li a poco. 
Infatti appena dentro mi son ritrovata come nel regno delle favole. Per me che amo sperimentare, cucinare, spignattare, provare attrezzi piccoli e grandi per... vedere l'effetto che fa.... è iniziato un turbinio di desideri ... 
Il negozio era letteralmente tappezzato di utensili piccolissimi, piccoli, medi, grandi, di tutte le forme e misure, tutto per la cucina, pasticceria ecc...ecc.... 
Inoltre le 'guide' di questa meraviglia sono due persone di una gentilezza, carineria, disponibilità e professionalità che ti fanno venire davvero il desiderio di ritornare ancora e ancora...
Ed è per questa ragione che abbiamo deciso di lanciare questo contest che li farà conoscere al grande pubblico, così come meritano... 
Inoltre si sono organizzati per poter mettere a disposizione di tutti coloro che vorranno affacciarsi, una finestra di e-commerce, così appena avremo bisogno di un utensile, possiamo acquistarlo da loro senza fare giri su giri per cercarlo intorno a noi.

 Chi ha organizzato questo bellissimo e profumato contest:

Pippi di Iocomesono
e la sottoscritta Anna the Nice

Ma ci sono anche Riccardo e Valentina gli ideatori e inventori di Cucinando, il negozio delle favole di cui vi ho parlato prima…c’è di tutto da loro e proprio oggi, grazie anche alla preziosa collaborazione di Lory, prenderà magicamente vita il loro primo Shop on line a cui potrete rivolgervi per acquistare articoli di casalinghi comodamente da casa vostra con un semplice click del mouse !!
Ma soprattutto c’è
un’azienda che è una vera garanzia per serietà e qualità, che ha gentilmente messo in palio, proprio per voi, tre bellissimi premi!

-PRIMO PREMIO: Vitalis (sistema innovativo di cottura aromatica a vapore)
-SECONDO PREMIO: due ciotole con base in silincone di 24 cm di diametro
-TERZO PREMIO: Termometro in acciaio
In cosa consiste questo Contest?
E’ una gara culinaria. Quindi abbiamo bisogno delle vostre ricette che dovranno avere come ingrediente base un’erba aromatica a vostra scelta. Le erbe aromatiche sono tantissime e danno sempre quel tocco in più che fa la differenza. Ce ne sono di classiche, altre molto particolari, alcune hanno nomi strani, altre sono selvatiche e sconosciute a molti di noi. Proponeteci nuovi accostamenti, fateci ‘sentire’ nuovi profumi e sapori. Stupiteci. Insomma, date sfogo alla fantasia!
Le tre migliori ricette verranno premiate.
Chi giudicherà?
La giuria sarà composta dalla nostra ‘squadra’ di foodbloggers e naturalmente da Riccardo e Valentina.
Chi può partecipare?
Ma tutti, ovviamente! Il contest è aperto a chiunque ami cucinare e non è necessario avere un blog. Solo noi foodbloggers della ‘squadra’ non potremo partecipare, ma vi proporremo comunque qualche nostra idea in tema di erbe aromatiche.
La cosa carina sarebbe postare ricette nuove create appositamente per questo contest. Per non creare disparità è sufficiente partecipare con una sola ricetta a persona.
Come partecipare?
In un modo molto semplice. Se avete un blog postate la vostra ricetta con la foto del piatto realizzato inserendo ovviamente il Banner del Contest con il link a questo post. Lasciate un commento qui o sul blog di Pippi perché da oggi, il suo, diventerà una sorta di blog/raccoglitore. Se non avete un blog mandate la ricetta e la foto a questo indirizzo mail: laurad66@hotmail.it.
Fino a quando si può partecipare?
Dal 7 marzo, fino alla mezzanotte del 7 maggio 2011.
Al termine del contest verrà realizzato un PDF, comodo da consultare, dove saranno raccolte tutte le ricette che hanno partecipato.

Qui di seguito riporto una ricetta che ho preparato proprio con una meravigliosa cocotte in terracotta del negozio Cucinando


Risotto con verza croccante, al profumo di alloro e provola affumicata

 - 300 g di riso Carnaroli
- mezza verza piccola
- 200 g di scamorza affumicata
- 1 cipolla
- 2 carote
- 1 costa di sedano
- foglie di alloro
- mezzo bicchiere di vino bianco secco
- brodo vegetale
- olio extravergine di oliva
- pepe nero

Lavare la verza e tagliare a striscioline le foglie, lasciandone da parte alcune che servirano per decorazione.
Preparare una dadolata di carote, sedano e cipolla e farle rosolare in un pò di olio, nella cocotte di terracotta
Aggiungere il riso e farlo tostare. Aggiungere le foglie di alloro. Sfumare con vino bianco e portare a cottura aggiungendo al bisogno il brodo vegetale. Nel frattempo far rosolare a fuoco vivace le striscioline di foglie di verza. Quando sono già croccanti toglierle con una schiumarola e metterle su un foglio di carta assorbente.
Tagliare a tocchetti piccoli la scamorza affumicata.
Quando il risotto sarà cotto, distribuire la scamorza e far mantecare per qualche minuto.
Distribuire la verza croccante e servire con pepe nero macinato al momento.


SHARE:

24 commenti

  1. Bello il contest, visto che io adoro le erbe aromatiche e poi c'è pure un sacco di tempo, e bella ricetta primaverile e colorata!

    RispondiElimina
  2. Ora ho capito dove eri finita!!
    post bellissimo, come sempre... e un risotto che presto voglio sperimentare.
    Hai visto che bella la cocotte??? <3
    Bacione

    RispondiElimina
  3. Che profumo e che sapori questo risottino! Da buona lombarda e amante della verza, non posso che apprezzarlo!
    Buon 8 marzo mia cara!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Un ricco risotto pieno di sapore, colore e profumo...mi ricorda l'elisir di lunga vita :)
    Stratosferico il contest (e gli anessi premi), certo che con una giuria così nutrita e competente un pò di fifa viene ;-)

    RispondiElimina
  5. @ elel... dai partecipa, ci divertiremo tanto. e poi è una bellissima iniziativa. Il negozio poi... incredibile...

    @ Aurelia... e cosa pensavi? da stamattina non faccio altro che spignattare e mettere in ordine. Un rientro un pò ... indaffarato. Meravigliosa la cocotte. Da domani cucino solo in quella...

    @ Simo ... è veramente un risottino semplice e saporito. Io adoro le verze. e croccanti sono buonissime. Grazie e anche a te.

    @ letiziando... partecipa, ma che paura? dai siamo tra di noi e ci divertiamo. E intanto affacciati a vedere il negozio.
    Ti aspetto.

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia leggere questo tuo post con lo splendido sfondo musicale e sapere di questa iniziativa mooolto stuzzicante...I premi sono molto appetitosi...partecipo, ma prima vado a tuffarmi in un prato per trovare ispirazione ;-)...grazie per avermi invitata e apresto

    RispondiElimina
  7. bellissimo il post, beatatte che ci sei stata fisicamente ;)
    *
    cla

    RispondiElimina
  8. Spero di riuscire a crearequalcosa di buono per questo contest..torglietemi tutto ma non le erbe aromatiche!Mi sento esattamente come te Anna, vedere i germogli, i rimi fiori, sentire i profumid ella natura che si risveglia..impagabile!Bacione

    RispondiElimina
  9. Ciao! un risottino molto particolare e produmato! ci piace il trio di accostamenti che proponiu e l'alloro ci sembra l'erba più adatta per4 profumare senza alterare!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. ma che equipe favolosa!!!! cercherò di studiare un po' per non sfugurare ...ma sicuro che parteciperò poi io le "erbette le uso tantissimo!!!!!"
    un abbraccio dal profumo che ami...quello di roma

    RispondiElimina
  11. ammazza, che splendido risottino!!!

    RispondiElimina
  12. un bel risotto così interessante abbinamento con l'alloro

    RispondiElimina
  13. bello il contest! ci sono anch'io :-)
    ps: io l'alloro lo adoro, il nome del mio paesino d'origine deriva proprio da un "laureto" che si trovava da quelle parti!

    RispondiElimina
  14. bello il contest! ci sono anch'io :-)
    ps: io l'alloro lo adoro, il nome del mio paesino d'origine deriva proprio da un "laureto" che si trovava da quelle parti!

    RispondiElimina
  15. Adorabile la foglia di verza usata come scodella!
    Ed incredibile il mix di profumi di questo risotto!
    Al contest ci sarò anche io!

    A presto!
    Elisa

    PS:
    Sarei davvero felice di vederti fra i partecipanti alla mia raccolta!
    http://massaiacanterina.blogspot.com/2011/03/auguri-ed-una-raccolta.html

    RispondiElimina
  16. Il risotto lo proverò stasera, avevo giusto una verzona in frigo!(già stampata la ricetta)
    Il contest è un po' "troppo" per me...la musica di sottofondo è bellissima...

    RispondiElimina
  17. Anna....semplicemente una ricetto splendida! Io adoro la verza in questa stagione!

    RispondiElimina
  18. @ Anna... attenta alle allergie... eheheh forza ragazze che questo è un post davvero stimolante, con tutte le erbette che ci sono!!!

    @ Claudia... basta andarci...anche virtualmente

    @ Saretta... è vero, già comincia il fermento tutto intorno a noi. Troppo bello.

    @ Manu e Silvia... infatti è davvero profumatissimo

    @ simoff... dai mettici dentro la tua ricetta l'erbetta di Roma, 'a mentuccia romana'

    @ Valeria e Gunther... infatti è sparito subito. E' facile da preparare e buono da gustare

    @ lamela... sei la benvenuta. E' davvero stimolante vedere quanto riesce a realizzare una mente creativa davanti ai fornelli. quindi benvenuta

    @ massaiacanterina... grazie mille. bello anche il tuo contest.. vedo di organizzarmi anch'io

    @ Simo... bè? com'è andata la prova?

    @ fico e uva... anche a me fa impazzire. io la mangio anche solo lessa e scondita perchè tanto è buona di suo...

    RispondiElimina
  19. ok ok ho capito... mi tocca spremermi le meningi per riuscire ad accaparrarmi uno di questi premi!!! ^______^
    Baci e buon w-e!!!

    RispondiElimina
  20. Fantastico!! Poi che dire della foglia di verza sul piatto...PapàC come è entrato in cucina è rimasto senza parole!
    A me è piaciuto il profumo dell'alloro, la dadolata di carote è quella che lo rende equilibrato.
    Una cosa sono stata costretta a cambiarla perché non avevo la provola affumicata che ho sostituito con del caprino molto delicato. A me è piaciuto molto, magari tu mi dirai che la variante fa schifo...
    Comunque, domani ho ospiti e lo cucinerò con la scamorza e con un carnaroli biologico doc che ho già comprato stamattina...ormai ci ho preso gusto!
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  21. ok Anna...mi hai convinta....timidamente per la prima volta mi affaccio sul mondo dei contest. ..se c'è in quello che faccio un errore ti prego di guidami....sulla via giusta come già altre volte *_^
    besos

    RispondiElimina
  22. Cara Anna, nel mio caos sono riuscita a venire a risponderti solo adesso...!!! Grazie per l'invito, sono contenta che non sia passato il termine, spero di riuscire a partecipare :)
    A presto Laura

    RispondiElimina
  23. ciaooo...partecipo molto volentieri..ciao
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/2011/04/minestra-di-ceci-e-bergamia.html

    RispondiElimina
  24. questa ricetta mi sembra deliziosa

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI