17 febbraio 2012

Tortino salato di bietoline al timo


Voglio uscire dall'incubo di questo inverno.
Non avrei mai pensato di desiderare l'estate. Non mi è mai piaciuto il caldo e scorrendo i post di questo blog, si possono trovare molte parolacce più o meno esplicite, riferite al mare, al caldo torrido che mi uccide, al timore che potrei anche morire se esposta al sole per più di 10 minuti ecc.....
Ma quest'anno qualcosa è cambiato. Odio questo grigio che mi circonda, odio il cattivo tempo che mi mette il malumore e mi impedisce di uscire o mi blocca i miei programmi.
Già la vita di suo ti impone dei cambiamenti improvvisi che non avresti mai voluto. Ti fa credere agli anni bisestili. Ti fa andare cauta il venerdi 17 (come oggi). Ti sconvolge i piani di viaggio, i programmi di una vita, ti regala delusioni e paure, riadattamenti a stili di vita che non avresti mai voluto.
Insomma, ho bisogno di luce per vederci chiaro, di un pò di caldo per riscaldarmi il cuore e di aria profumata di fiori per riempirmi dentro di bellezza.
Ho voglia di odori freschi e di gite all'aperto. E di programmare viaggi con lo stesso entusiasmo dei ragazzi.
Per cominciare, visto che abbiamo un pò di tempo per il costume da bagno, ho bisogno di sperare che sia possibile perdere qualche etto e, visto che amo sempre avere le mani nella farina e pasticciare e inventare, ho deciso di creare piccoli piatti che sicuramente saranno adottati dai dietologi più esigenti e attenti.
Tenendo presente gli stessi ingredienti scelti e dosati per una ricetta dietetica, e considerando metodi di cottura leciti, ho inventato 3 ricette buonissime e appetitose.
Ora qui ne posto solo una, le altre le metterò  a sorpresa.
Alla prossima....


Tortino salato di bietoline e timo
(dose per una porzione)


- 20 g di farina
- 100 g di bietole
- 30 g di ricotta
- 5 g di parmigiano
- 5 g di olio
- Timo, aglio
- 5 g di pangrattato

Con la farina, un pizzico di sale e acqua quanto basta, ottenere un impasto morbido da stendere con il matterello su un foglio di carta da forno.
Lessare le bietole. Sminuzzarle e farle insaporire in un tegame in cui avrete versato in precedenza l’olio, l’aglio e il timo.
Unire la ricotta e il parmigiano.
In una teglia piccola da forno (tipo quella per fare le crostatine)  sistemare la carta da forno con la pasta e darle la forma adatta per contenere il ripieno.
Versare il ripieno e cospargere il tortino con pan grattato. Inumidire leggermente e infornare a 200° fino a doratura

SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI