19 gennaio 2018

Verdure al vapore e formaggio di anacardi


Lo devo proprio dire. Se voglio mangiare secondo la dieta devo restare a casa mia. Non devo andare ne a casa della mia mamma  che mi tenta con le cose buonissime che cucina, nè al ristorante e devo anche saltare le cene con gli amici. 
Una volta dissi ad un mio amico 'Bè mi sa che ora ci dobbiamo mettere a dieta tutti quanti. Allora facciamo così... prima mangiamo e poi ci vediamo. Suoniamo, cantiamo, parliamo.... ma evitiamo di esagerare a tavola'. E lui mi rispose 'E che ci vediamo a fare?'.
Capito come siamo messi?
Siamo degli irriducibili.
Allora proviamo a mangiare poco durante la settimana e poi nel weekend ci concediamo QUALCHE sfizio. Vedremo....

Però scherzi a parte, oggi avevo davvero voglia di qualcosa di più leggero. Ultimamente non desidero affatto la carne e prediligo verdure, legumi e frutta. Apprezzo saltuariamente le uova e devo fare proprio un fioretto per non mangiare i formaggi che adoro. 

Oggi è stata una giornata intensa di lavoro. Sveglia alle 6,30. Giro veloce in casa per iniziare a riordinare. Colazione, di corsa in palestra, che qua bisogna mantenersi in forma altrimenti si assiste allo sfacelo totale, ritorno a casa e veloce veloce continuo con il riordino.
Qui ancora campeggiava l'albero di Natale, ormai privato delle decorazioni, ma ancora da portare in garage. Cosa che odio.
Quindi via l'albero e, prima di riprendere la corsa, ho avvertito quella che gli altri definiscono 'languorino', ma che per me è una voraggine di fame da riampire immediatamente, altrimenti mi catapulto in frigo e chi si è visto si è visto.
Ho provveduto a cucinare, con la mente alla dieta, all'occhio che vuole sempre la sua parte e all'economia, perchè ho usato quello che avevo.
(molte mi dicono 'grazie ma hai sempre tuttoooo!' e vabbè.... ho le cose che mi piacciono)

Ed ecco cosa ho cucinato.



_____________________________________________________________________________

Formaggio spalmabile di anacardi
(per una precedente versione cliccare QUI)

Ingredienti 

- 200 g di anacardi crudi
- un cucchiaino di salsa tahine
- un cucchiaino di olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
acqua q.b. 
Procedimento

Mettere gli anacardi in ammollo per una notte.
Scolarli, sciacquarli e versarli nel boccale del minipimer con gli altri ingredienti. 
Aggiungere l'acqua che serve per raggiungere la consistenza desiderata.
Conservarla al fresco per massimo tre giorni.
_____________________________________________________________________________

Verdure al vapore, verdure crude e uova sode

Ingredienti 

- due carote
- mezza batata (patata americana)
- cavolo a piacere
- rucola fresca
- due uova
- sale
- pepe
- due cucchiai di olio extravergine di oliva
Procedimento

Sbucciare le carote e tagliarle a rondelle.
lavare la batata e tagliarla a grossi bastoncini senza togliere la buccia.
lavare il cavolo e separare le cime.
Inserire le verdure nell'apposito cestello per cottura al vapore, inserirlo sulla pentola piena d'acqua e far cuocere finchè le verdure diventano tenere.
Nel frattempo cuocere le uova fino a farle diventare sode.
Lavare la rucola.
Impiattare mettendo insieme tutte le verdure cotte, la rucola, le uova sgusciate. Condire con olio, sale e pepe e accompagnare con la crema di anacardi.
Se siete a dieta evitate il pane.
Ma tanto è tutto buono già così.
_____________________________________________________________________





SHARE:

1 commento

  1. Anna sua página é encantadora,mesmo não sendo uma chef de cozinha ,vou fazer um tour !Parabéns!!!!!Abraços!

    RispondiElimina

Grazie, i vostri commenti sono preziosi. Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi. So che capirete. Vi ricordo che se commentate con un account registrato ACCONSENTITE a pubblicare il link al vostro profilo tra i commenti. Prima di commentare consultate la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI