25 luglio 2013

Il tempo pieno (Pescespada grigliato con melanzane bianche)

pescespada

Son quasi le due di notte e ho già scritto e riscritto questo post per 4 volte. Il taglio serio e sognante non corrisponde a quello che sento dentro di me. Allora cancello e ricancello ancora. Preparo due fette di melone bianco freschissimo e dolce. MI risiedo e ricomincio. Intorno, giù per strada il silenzio totale da più di un’ora… non riesco a dormire e in rete vedo che, come me, aumentano gli insonni, che invocano ‘Morfeo’…

E la mia mente è affollata e presa dagli ultimi avvenimenti che stanno dando nuova linfa alle mie giornate. Inviti a eventi che mi stanno portando in giro dalla Sicilia al Trentino, alla punta piu estrema della mia regione…. Ho deciso di collaborare con un fantastico Tour di una persona vulcanica e incredibile, Thelma, che ha appena iniziato il suo viaggio da sola in  camper armata di Ultrabook Intel, alla ricerca di posti da visitare, cose pazze da fare, gente nuova a incontrare. E io sulla sua strada ci sarò, appena approderà in Puglia e un pezzetto di strada lo faremo assieme, dal mio trullo in giro, qui nella mia terra.  E tanto e tanto altro ancora… Cene in meravigliosi castelli leccesi, ospite di una piccola grande newchef Sara, per condividere con lei i suoi sogni che si avverano.

E progetti e speranze che prendono forma…

Insomma è un tempo pieno questo… pieno di cose belle da fare, da dire e condividere con chi passa di qui o mi incrocia su fb. D’altro canto che senso avrebbero le cose belle se vissute in solitudine? C’è sempre bisogno degli altri per goderne appieno. Altri che sono accanto a te fisicamente, anche solo per trovare conferma che quello che vedi o fai è vero. Anche per dire ‘che meraviglia’ a qualcuno e gioirne insieme… E chi non può essermi accanto fisicamente, lo posso ritrovare qui e raccontare… Anche le parole possono portare con se la stessa luce di entusiasmo di quando si racconta dal ‘vivo’… Dicono che quando spiego mi si potrebbe seguire anche solo guardando come gesticolo. Una sorta di linguaggio non verbale che comunica da solo le mie emozioni….  E chi mi guarda negli occhi trova stupori di bambina. E parte con me attraverso i miei discorsi. Spero sia così per davvero… E questo non significa che il mio mondo ora sia fatto solo di viaggi.

Sembra che io non stia più cucinando, ma non è così. Grazie alla dieta,  al caldo e alla ‘solitudine’ dovuta agli impegni di tutto il resto della mia famiglia che è spesso fuori a pranzo/cena,  ho messo a riposo il forno e cerco di preparare cose veloci, ma buone e belle. Mi piace coccolarmi, anche perchè la solitudine assumerebbe un significato diverso da quello di ‘libertà’, ma solo di solitudine appunto.

Giorni fa ho preparato un pranzo buonissimo, che aveva anche un sapore particolare, il sapore dell’amicizia e dei doni fatti con il cuore. Una mia amica mi ha regalato i primi frutti del suo orto, 7 peperoni verdi carnosi, 1 barattiere e 3 melanzane bianche bellissime. E così ho comprato una fetta di pescespada, l’ho cotto alla griglia,  contemporaneamente alle melanzane tagliate a fette e ai peperoni tagliati a rondelle. Ho fatto un battuto di olio, prezzemolo e limone e ho irrorato il tutto…. Ecco qui una ‘ricetta’ per volersi bene….

alla prossima

melanzane bianche

SHARE:

19 commenti

  1. Ricetta molto siciliana...ammetto di non aver mai visto le melanzane bianche...buona giornata
    Marina
    http://lartedellatavola.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sapevo fosse siciliana... sarà l'influenza del mio ultimo viaggio allora...
      A presto
      Anna

      Elimina
  2. Queste melanzane bianche sono favolose, sembrano vestite da spose...
    Io ti aspetto ancora qui <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Blogger anna the nice ha detto...
      è vero, ho pensato anch'io una cosa simile!!! sono bellissime
      appena colte poi !!!
      e a breve ne riceverò una cassetta
      a presto

      Elimina
  3. Quando passo di qua mi perdo in ogni tua singola parola.

    Sei una persona davvero speciale e credo proprio chi ti sta accanto può ritenersi fortunato. E che meraviglia ritrovare stupori di bambina nei tuoi occhi. Non c'è di più bello! Questo è un grandissimo complimento secondo me!

    Purtroppo sono poche le persone capaci di conservarsi il fuoco della vita negli occhi anche da adulto. Spesso non ci si legge più nulla. La vita segna... Ma dico io però... Custodirsi un pezzo di infanzia fa semplicemente bene a tutti noi!

    E che dire? Questo piatto è troppo buono, perfetto :-P
    Un'abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo il viaggio di Thelma... Vi auguro tante belle cose! Un'avventura meravigliosa! Mi piacerebbe esserci... Chissà... Arrivo in Puglia settimana prossima :-D

      Elimina
    2. che bello cara Gina, quando ti accorgi che qualcuno ha letto ciò che ho scritto... e che soprattutto che arriva il messaggio.
      Grazie per le tue parole.
      E per il tour di Thelma ne vedrete delle belle!!!
      a presto allora

      Elimina
  4. Che bello avere sogni da realizzare, vite da vivere e condividere. Sei una donna fortunata!
    amelie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. i sogni non ce li può rubare nessuno, ed è un dono che tutti quanti possiamo avere.
      un abbraccio
      A

      Elimina
  5. Buon tutto!
    e le melanzane bianche... che bellezza!

    RispondiElimina
  6. Che spettacolo queste melanzane bianche che non avevo mai visto!
    E che profumo di pessce spada grigliato arriva fino qui, percorrendo quasi tutta la penisola!
    E che bello il tuo tempo pieno!
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potenza del web e delle foto!!!
      eheheh

      Elimina
  7. l'entusiasmo si legge dalle parole, lo leggo anche io che non posso osservare i tuoi gesti! Ti auguro di portare a termine con successo ogni tappa che ti sei prefissa!......anche quella della dieta ^______^
    gustiamoci sto piatto...va'... che mi solletica parecchio nella sua semplicità! ^_^
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che dieta eh!?!?!?
      come vedi si possono creare anche dei piatti fantastici stando attente ai colori e ai sapori semplici.
      un abbtaccio
      Anna

      Elimina
  8. Bellissimo piatto, pieno di colore e di amore! e bello il tuo entusiasmo e i tuoi progetti (seguo la bella avventura di Thelma)
    io invece sto passando giorni pigri, quieti e senza voglia di fare... ma tra poco si ricomincia ;)
    Un abbraccio
    Patrizia

    RispondiElimina

  9. Invito - It
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
  10. Una ricetta davvero gustosa e invitante, BRAVISSIMA come sempre Anna!!!!!!!!!!


    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI