17 novembre 2010

Corso di panificazione a Noci

La verde campagna di Noci, con le sue pietre bianche e un caldo sole di autunno, hanno fatto da cornice ad un'incredibile evento che è rimasto nel cuore di tante persone che si sono qui riunite per l'occasione: il Corso di Panificazione, organizzato da Paoletta e Adriano.
Ormai moltissimi conoscono questo corso, tutti ne hanno un'idea per l'incredibile passaparola che ha suscitato nel web, ma nessuno può conoscerne la valenza se non lo frequenta e non mette letteralmente le 'mani in pasta' sotto l'attenta guida di Adriano e Paoletta.
Durante il corso di altissima professionalità c'è un generoso trasferimento di informazioni, competenze e dimostrazioni, per giungere a creazioni di pasta brioche, croissant, impasti di panini al latte, focaccia romana e pugliese che stupiscono gli occhi e le mani di chi li ha creati.
Ho cercato di mettere insieme un pò di immagini per dare l'idea dell'atmosfera attenta e della concentrazione che il corso richiede e del grande entusiasmo che ha suscitato nei partecipanti.



Ottima la compagnia, bellissima l'antica masseria LA MANDRA che ci ha ospitato, incredibile la gentilezza e disponibilità di Giuseppe Recchia,  proprietario e gestore di questo splendido agriturismo, che di tanto in tanto, in silenzio, durante il corso ci portava delle mozzarelle ancora calde fatte da lui li, in quel momento, e tante altre cose buone, e ci faceva sentire coccolati, e di essere al posto giusto al  momento giusto.
Troppo bella questa esperienza.....
Ringrazio tutti i partecipanti per la loro gentilezza e la piacevole compagnia. In particolare ringrazio Zasusa per alcune foto che mi ha inviato per completare la mia presentazione.

7 amici:

  1. trasparente la tua pasta! ....e che bel posto Anna! tutti così concentrati e attenti, bravi !

    RispondiElimina
  2. ciao anna, complimenti per il montaggio delle foto..davvero bello!! grazie anche a te per le foto che mi hai inviato! la foto che hai messo nell'intestazione del blog è la mia preferita! un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  3. Anna, mi sembra di rivivere lo stesso sogno, guardando le tue foto...
    Sento le voci,il profumo, le risate, le indicazioni del "maestro", e la dolcezza della "maestra"!
    E' un'esperienza unica, da ripetere ogni volta che è possibile,e l'incontro con persone straordinarie come loro due, arricchisce talmente tanto, da sentirne la nostalgia, ogni volta che ci penso...
    Un bacio Anna <3

    RispondiElimina
  4. Anna come sempre hai saputo parlare anche attraverso le immagini! un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Anninaaaaaaaa!! che bel reportage!ora manco solo io !!!! :-)
    un abbraccio fortissimooooooooooooo
    Pippi (tua)

    RispondiElimina
  6. Bella iniziativa, cara Anna!
    Un' altra volta contattami, mi piacerebbe partecipare.
    Ciao
    erika

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie