8 aprile 2011

Polpo affogato al pepe nero, con patate e insalata di cipolle rosse


Aeroporto, ore 8 di mercoledì scorso... vado a prendere una persona a me mooooooooooolto cara che ha deciso di trascorrere qualche giorno con me, cuore a cuore, a spasso tra campagna e mare, nella mia meravigliosa terra. 
Qui lentamente si è affacciata la primavera e io, in compagnia del sole della mattina presto, forte e chiaro, le ho dato il benvenuto. Direttamente dall'aeroporto abbiamo preso la strada per il mare, giro larghissimo per tornare a casa, ma avevo un grande desiderio... fare colazione sugli scogli isolati e assolati di un posto selvaggio che conosco, dove sicuramente non ci sarebbe stato nessuno, oltre ai fiori blu e al profumo dell'origano.
E così abbiamo comprato cappuccini bollenti nei contenitori termici, merendine e dolci alla crema di mandorle, e ci siamo avviate.
Ci sono momenti in cui non servono le parole, perchè c'è talmente tanto intorno che ci riempie il cuore, che non serve altro.
Un piccolo grande regalo di uno dei primi giorni di questa primavera.
E cominciamo dal mare....


Polpo affogato al pepe nero, con patate e insalata di cipolle rosse
(x 4 persone)

- 4 polpi piccoli
- 4 cipolle rosse
- 4 foglie di alloro
- 2 cucchiaini di grani di pepe nero
- 8 pomodorini ciliegino
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
- sale
- aceto di mele
- 1 cucchiaino di zucchero
- 4 patate medio/grosse

Lavare le patate, metterle in una pentola alta, coprirle d'acqua e lessarle. 
Tagliare julienne o a rondelle sottilissime 2 cipolle rosse, lavarle e metterle in un piatto fondo. Versare il cucchiaino di zucchero e coprirle con l'aceto di mele.
In un altro tegame versare l'olio, le altre 2 cipolle tagliate a tocchi grossi, i grani di pepe nero, i pomodorini a metà, le foglie di alloro e infine adagiarvi sopra i polpi.
Coprire e far cuocere a fuoco lento per una mezz'ora o fino a quando sarà diventato tenero.
Non aggiungere acqua perchè come da letteratura 'il polpo cuoce nell'acqua sua stessa'.
Se necessario aggiustare di sale.
Impiattare come segue: sul fondo del piatto disporre delle fette di patate lesse, sistemare sopra un polpo e irrorare con il sughetto. Al lato del piatto sistemare un cucchiaio di cipolle rosse scolate dall'aceto,
(Le cipolle della foto non sono state cotte nell'aceto, ma sono solo per decorazione)
SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI