23 agosto 2009

la mia estate 2009

Gironzolando qua e la per i blog ho trovato il deserto, salvo qualche raro esempio di buona volontà che, pur trascinandosi, ha lasciato in fretta qualche post.
Tutto ciò è servito per sentirmi meno in colpa per aver trascurato le mie ricette, i miei lettori, i miei progetti, la mia passione degli ultimi tempi.
Però ora eccomi qui a raccontare la mia estate. Quest'anno abbiamo scelto una delle mete pare più ambite dell'estate 2009: la mia fantastica Puglia.
Abbiamo riempito le nostre giornate di mare e sole, le nostre serate e le nostre notti tra incontri importanti, gite, cene e feste in compagnia dei nostri mille amici.

Il mare è stato vissuto in maniera molto contrastante: il mio desiderio di arrivare alle 8 di mattina sulla spiaggia non è stato MAI esaudito, anzi, non so com'è siamo riusciti ad arrivare SEMPRE puntuali alle 13 e a beccarci tutte le ore di sole più dannose. Alle 19, quando ormai ero stremata e rinseccolita dal caldo e dai raggi del sole e non riuscivo più a muovermi... tornavamo a casa, pronti (?????) per iniziare a vivere la serata e la notte.


Lati positivi: un'abbronzatura invidiabile, 3 libri letti grazie all'immobilità sotto l'ombrellone, lunghissime dormite, spostandosi ogni tanto per inseguire l'ombra, lunghissimi bagni in ammollo abbandonati sul materassino gonfiabile e un profumo di alghe e scogli e acqua di mare sulla pelle bruciata.

SHARE:
TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI