12 settembre 2017

Spaghettoni cipolla rossa e bottarga




Eccomi.  Il mio è un ritorno lento.
L'estate è stata lunga, calda, tremenda, almeno per me. Ma ora è arrivato il fresco di settembre che invita ancora a godere dell'aria aperta. Questo è il sole che mi piace. Quello che mi permette di restare sdraiata ancora un pò sul divano e appisolarmi, senza sentire nè freddo nè caldo. Al punto giusto insomma. E' il periodo delle partenze dei figli, che finalmente ti regalano un pò del loro tempo e restano con te, nel silenzio di un pomeriggio, per parlare, scherzare insieme o leggere un libro all'ombra del gazebo. Quest'anno si sono autoinvitati anche due gatti, che ci hanno fatto compagnia, e ci hanno insegnato a vivere. Con la loro riservatezza, il loro modo di godere di un raggio di sole e di non dare confidenza  oppure di donare tutte le coccole del mondo, facendo le fusa intorno alle nostre sdraio, ma solo se lo decidevano loro. E così Rocco e Giulietta sono entrati a far parte della nostra famiglia, almeno per ora. Poi decideranno se restare o no.

Quindi è un momento di famiglia tenuta stretta stretta, ma che sta per dividersi in strade diverse. Chi all'università, chi al lavoro. Ognuno ai propri progetti di vita.
E va benissimo così. Quest'anno abbiamo fatto il pieno di abbracci e siamo pronti per ricominciare a correre.




Dai viaggi dei nostri figli sono arrivati doni, confetture da mangiare con i formaggi e lard d'Anard dalla valle d'Aosta, pane carasau e bottarga dalla Sardegna e noi abbiamo comprato quantità importanti di speck, di polenta e funghi porcini dal Trentino Alto Adige. Quindi, attenti alla dieta che è già ricominciata, ci regaliamo una tantum dei piatti peccaminosi, ma che ci fanno sentire però ancora in vacanza e felici.

Questi sono dei golosissimi e veloci spaghettoni con cipolla rossa e bottarga, preparati alle due di un pomeriggio, seguito da una pennica silenziosa tra i veli del nostro trullo.



_____________________________________________________________________________

Spaghettoni cipolla rossa e bottarga

Ingredienti (per due persone)

una cipolla rossa grande
100 g circa di bottarga (dipende da quanto è salata)
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
una noce di burro (facoltativa)
160 g di spaghettoni
sale
pepe nero macinato al momento

Procedimento

Pelare la cipolla e affettarla finemente. 
In una padella versare l'olio (e se volete anche il burro). Aggiungete le cipolle e farle cuocere dolcemente a fuoco medio basso. Non devono soffrigere ma appassire.
Nel frattempo cuocere gli spaghettoni in acqua bollente salata.
Con un minipimer ridurre una metà delle cipolle in una crema. 
Grattugiare la bottarga e versarla nella crema di cipolla. Assaggiare per vedere se va bene di sale.
Scolare gli spaghettoni, conservando un pò di acqua di cottura e versarli nella padella. 
Amalgamare su fiamma bassa.
Macinare del pepe nero al momento.
Un filo d'olio ancora e servire. 
_____________________________________________________________________




SHARE:

19 commenti

  1. che profumo di casa che rimandano le fotografie che hai postato...
    personalmente non amo molto la cipolla, e a casa mia è rarissimo trovarla, ma questo spaghettone ha un'aria semplicemente deliziosa

    RispondiElimina
  2. peccato che tu non ami la cipolla, ma in realtà è un ingrediente che già da solo può bastare per rendere speciali tante preparazioni. Vedi la focaccia di cipolle....
    Grazie e un abbraccio a te

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna che bello vedere queste foto da "mamma"...mi hai fatto emozionare e mi sono andata a rileggere molti dei tuoi post. Una emozione immensa vedere anche le mani della tua mamma all'opera nelle varie preparazioni...mi hanno ricordato tanto quelle della mia nonnina. Mi sono lette il tuo lungo post di riflessione sul cambiamento dei blog per via dei social e condivo le tue riflessioni. A volte guardo le stories e mi chiedo se ci sia bisogno di fare "scenette" di ogni bip...ata! Lo so mi sa che sono molto "vecchia" anch'io da questo punto di vista...sicuramente i miei bimbetti sono molto più avanti di me in questo senso, ma si sa i tempi cambiano da generazione a generazione. Ho aperto il mio blog quasi cinque anni fa, proprio perché mi piaceva lo spirito di condivisone non solo di ricette ma di vita che si respirava tra le varie "case" delle amiche virtuali...Che tenerezza il tuo pacco da mamma meridionale mi sono ritrovata come figlia che si porta di tutto di più quando va a trovare i genitori. Spero di riuscire a riprendere questo bel mondo, seppur virtuale, e continuare ad apprezzare le persone vere che non hanno bisogno di sgomitare per emergere...soltanto con lo scopo di qualche follower in più. Pensa che sono su IG ma non ho voluto di proposito indicare il mio blog...perché li ritengo due modi diversi di condivisione e quindi il blog rimane di più un angolo "intimo" diciamo così. Scusa la lungaggine, buona serata e grazie per la condivisione di questo gustoso piatto...ho portato anch'io la bottarga dalla Sardegna e mi tocca pur consumarla in qualche modo :)Buona sarata, Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mamilu, grazie per il tuo bellissimo commento che mi fa pensare che in fondo i blog sono e sempre saranno l'unico vero luogo di condivisione. Quella vera, benedetta dal tempo necessario per leggere i post e non solo veloci ricette, che ognuno decide di dedicare ai blog amici ma anche a se stessi per il piacere di fermarsi un pò in un posto bello. Le instagram stories io le faccio, ma solo perchè servono per le aziende che vogliono vedere come ti muovi. Quindi non per una autocelebrazione del proprio quotidiano, ma solo per lavoro. Anche se onestamente non vedo ne risultati apprezzabili, ne utilità nella dirata effimera delle 24 ore. Se io dovessi fare da test direi che ... mi scocciano pure. Onestamente. Come mi stanno scocciando le opinioni gratuite e rumorose dei social. Io amo tornare al mio blog a scrivere, e a ritrovare le persone che come te passano a trovarmi. E' come tornare a casa mia e provare una sensazione di benessere. Grazie dunque della tua bella visita. Verrò anch'io da te. Promesso.
      un abbraccio
      Anna

      Elimina


  4. شركة تاج لتنظيف المنازل وتسليك المجاري ومكافحة الحشرات بالدمام 0551844053 تمتلك الشركة افضل الادوات المثالية التى تستخدم في
    عمليات التنظيف بمفهومها الشامل والحديث شركة تنظيف منازل بالدمام
    ومن خدمات شركة تاج ايضا بمدينة الدمام ومنها :
    شركة تسليك مجاري بالدمام
    شركة مكافحة حشرات بالدمام
    شركة مكافحة النمل الابيض بالدمام
    شركة مكافحة الحمام بالدمام والخبر
    شركة تنظيف وشفط بيارات بالدمام والخبر
    شركة توصيل وشبك وتسليك بيارات بالدمام والخبر

    RispondiElimina


  5. شركة تاج للخدمات المنزلية بمدينة الرياض 0551844053 وتقديم افضل المستويات والاساليب على مستوى عالي من الدقة والخبرة الممتازة
    من تنظيف للمنازل والبيوت والشقق ورش المبيدات ومكافحة الحشرات ومكافحة النمل الابيض مع توفير قسم خاص لتسليك المجارى وتسليك
    بلاعات الحمامات والمطابخ وتسليك غرف التفتيش وتنظيف البيارات وتسليكها بالرياض شركة تسليك مجارى بالرياض

    شركة مكافحة حشرات بالرياض
    شركة مكافحة النمل الابيض بالرياض
    شركة رش مبيدات بالرياض
    شركة رش دفان بالرياض

    RispondiElimina

  6. شركة ركن الامثل لتسليك المجارى ومكافحة الحشرات بالقطيف 0502644550 نقدم افضل الحلول المثالية والشاملة في تقديم
    الخدمات المنزلية من تنظيف للمنازل والشقق والفلل ومكافحة النمل الابيض وكشف تسربات المياه بالقطيف


    شركة تسليك مجارى بالقطيف
    شركة مكافحة حشرات بالقطيف
    شركة كشف تسربات المياه بالقطيف
    شركة المثالية لمكافحة الحشرات بالقطيف
    شركة المثالية لمكافحة النمل الابيض بالقطيف

    RispondiElimina
  7. I love that idea. Great post! I like you to share your experience Visit: Urology Care India | Medical Value Travel India| Medical Value Travel India

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI