19 ottobre 2017

Zuppa di zucca, ceci e funghi



Facciamo così.
Prima di andare a cucinare, facciamoci una bella passeggiata. Lasciamo tutti i pensieri dietro di noi. Approfittiamo di queste giornate bellissime, strane perchè calde di un caldo che non esiste a ottobre, ma piacevole, di un piacevole che riscalda dentro. Ti sembra che sia un regalo inaspettato e hai quasi paura che finisca presto e che all'improvviso arrivi il freddo e il buio.
Ma finchè c'è godiamocelo.
Approfittiamo di una pausa, anche la pausa pranzo, anche solo mezz'ora, per cercare una strada di campagna, e rubare i colori, i gialli e i rossi degli alberi, e annusiamo le erbe che ci sono. Non riusciamo più a vederle e a riconoscere i profumi perchè per la fretta non li vediamo più. Ma sono li. E aspettano chi vorrà cogliere la loro bellezza.
Io raccolgo quello che c'è, anche solo per qualche minuto, ma torno così ricca dentro che mi basta fino a quando potrò ancora andare a cercare.
Nella mia campagna ora è il momento delle zucche, delle erbe, delle melecotogne, dei melograni e dei cachi.
Anche delle nespole e delle cicorielle.
Ma andiamo per ordine.
Nella mezz'ora di 'rigenerazione', ho raccolto una piccola zucca pronta già per essere gustata e ho deciso che sarebbe stato il nostro pranzo.
I cachi e una melagrana il nostro dessert e le erbe in mio centrotavola profumato.
In fondo basta davvero poco per fare cose buone.
E quello che ho portato a tavola cos'è? una semplice zuppa, PROFUMATISSIMA, che si prepara in 40 minuti e che, vi giuro, è un balsamo per lo stomaco e per l'anima. Provate a farla e poi scrivetemi.
Intanto passeggiate con le me attraverso le mie foto. E poi andiamo a cucinare.






_____________________________________________________________________________

Zuppa di zucca, ceci e funghi

Ingredienti (per 4 persone)

una zucca di un chilo almeno
300 g di ceci già lessi
 o in scatola
una confezione di funghi misti surgelati
(di quelli con pezzi di porcini)
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
uno scalogno
una cipolla
una costa di sedano
tre foglie di alloro
sale, pepe nero
brodo vegetale 
Procedimento

Pulire la zucca e tagliarla a cubetti.
In una pentola (anche di terracotta, ma da usare con lo spargifiamma) versare l'olio e lo scalogno e la cipolla tritati finemente e la costa di sedano tagliata a pezzettini.
Aggiungere la zucca e far rosolare dolcemente. Aggiungere i funghi e far insaporire. 
Quando avranno perso la loro acqua, aggiungere anche i ceci e l'alloro.
Amalgamare, salare e coprire con brodo vegetale bollente. 
Mettere il coperchio e far cuocere finchè la zucca sarà diventata morbida.
Aggiustare di sale e di pepe nero abbondante.
Al momento di servire aggiungere un filo d'olio crudo 
_____________________________________________________________________




SHARE:

3 commenti

  1. passeggiare nei viali dell'autunno, vedere i colori e sentire i rumori che ha, è il perfetto connubio con la zuppa che hai preparato, e che io, golosa come poche, arricchirei anche di castagne...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. carissima, da noi non si usano le castagne, ma mi piacerebbe molto conoscere questa 'modifica'. Dimmi come e te ne sarò grata. Saranno sicuramente buonissime.
      un abbraccio

      Elimina
  2. Ciao Anna una bella passeggiata mattutina in questo tuo post! La tua zuppa è perfetta e completa adoro i ceci e di zucca ne ho da vendere dall’orto del mio papi...mettici un maritino appassionato di raccolta funghi ed il piatto e’ fatto. Grazie per questa condivisione, buon inizio settimana, Luisa

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI