23 dicembre 2016

Scaloppine di pollo all'arancia con radicchio e chicchi di melograno





Ammazza che fatica queste feste! ti porti dietro un fardello di ansia e di tutto il bombardamento del web per qualsiasi cosa...l'albero più bello, i regali, la ricetta più strabiliante ecc... che alla fine ti vien voglia di addobbare un ramo secco con tre palline e solo luci, di non fare regali perchè tanto c'è sempre la paura che non piacciano poi del tutto, e di cucinare solo spaghetti aglio e olio e una fetta di panettone e basta. Non per essere contro corrente, ma perchè nel frattempo ti sei già abbuffato di spiegazioni, ingredienti e idee di sapori che ti hanno resto sazio.

Ed è per questo che all'insegna della semplicità io sto cucinando in anteprima un pò di ricettine semplici ma gustose, con un pizzico di leggerezza che le fa sembrare anche un pò eleganti.
Poi se si sanno impiattare come Dio comanda, allora il gioco è fatto.
Lo dico sempre io che il prossimo corso da fare urgentemente è proprio quello di impiattamento.

Per il momento sono arrivati i miei figli e già l'anima si è placata e la mente ha ritrovato la sua strada. L'indole naturale di ogni mamma che porta ad organizzare una casa calda, una cena brodosa e rassicurante, un abbraccio ogni 3 secondi, lo sguardo che non si allontana mai, per paura che scappino via di nuovo. Ma questa volta me li godo per un pò di giorni. Si lo so avranno i loro amici, la ragazza, i loro impegni, ma anche loro quando tornano dopo 3 mesi hanno i lucciconi e vedono il loro paese con un misto di riverenza e commozione.

Stasera sono davvero stanca, come la quiete dopo la tempesta. E vado a dormire ora ora.
Ma prima vi lascio una di quelle ricette semplici che potrete sicuramente proporre per le feste.
E anche questa in doppia versione.

E' sempre con me, e così, in quel momento preciso, mi sembra di stare un pò più vicina a lui, a parlare con calma come facevamo noi due.
Insomma, comincio a fermarmi un pò e aspetto carezze che verranno e pensieri belli che portino via le bufere degli ultimi tempi.
______________________________________________________________________________

Scaloppine di pollo all'arancia con radicchio e chicchi di melograno

Ingredienti

150 di petti di pollo
due cucchiai di farina 00 (o di farro)
una noce di burro (o due cucchiai di olio extravergine di oliva)
1 arancia biologica
radicchio e grani di melograno

Procedimento

Infarinare i petti di pollo. Nel frattempo versare il burro o un cucchiaio di olio e adagiare i petti di pollo attendendo che il fondo della padella si riscaldi e che cominci a cuocere. Attendente che il colore del petto di pollo si trasformi lentamente dal rosa al bianco, dopodichè girare e continuare la cottura. Salare e quando pensate che sia cotto spremere il succo di un'arancia. Non far cuocere molto altrimenti il succo diventerà amaro. 
Impiattare velocemente accompagnando la carne con del radicchio lavato e condito con un cucchiaio di olio e chicchi di melograno.
_____________________________________________________________________________

SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI