27 settembre 2016

Corso di cucina pugliese

14432954_1233031473393953_5373549711164292750_n

E’ cominciato con il blog. Scrivere le ricette che conosco come su un quaderno di appunti e raccontare anche la loro storia o il racconto del momento in cui le preparavo, mi ha aperto un mondo sul web. Pensavo che sarebbe stato solo un posticino comodo e accessibile da qualsiasi parte ogni volta che  avessi avuto bisogno di ricordare dosi e procedimenti. E pensavo anche se sarebbe servito solo a me. Poi, piano piano, si è affacciato un gruppo sempre più folto di appassionati e curiosi. E sono arrivate le prime mail e i primi messaggi, in cui mi chiedevano se per caso organizzavo corsi. E così si è affacciata nella mia mente anche questo desiderio, che è diventata un’idea fissa, poi un progetto e poi realtà. E ne sono davvero felice.

Ora posso dire che sono davvero contenta della formula che ho proposto e che ha riscosso già molti consensi.

Ci sono 5 tipi di corsi tra cui scegliere e da personalizzare a seconda dei propri gusti. Se è giorno di mercato al paese si può anche andare a fare la spesa tutti insieme e decidere al momento cosa si vuole assaggiare. Poi si va al trullo e si comincia a mettere le mani in pasta. Alla fine del corso si pranza tutti insieme sotto il pergolato o, se piove, davanti al caminetto di pietra.

E la cosa bella è che fin dall’inizio si respira aria di nuove amicizie, di belle persone, di scambi tra culture diverse, di appunti di nuove ricette che arrivano da lontano e di voglia di divertirsi imparando.

Ecco le foto del corso di sabato scorso. Abbiamo imparato a fare la focaccia barese, il pane di casa mia, i cavatelli, il polpo affogato, il sugo di frutti di mare, peperoni fritti raccolti direttamente dal mio orto, olive fritte e panna cotta con cotto di fichi.

Ringrazio Lea, Limar e tutto il gruppo per la loro allegria, la loro compagnia e anche per le foto.

Se volete maggiori informazioni potete scrivermi al mio indirizzo di posta elettronica annagentiledg@yahoo.it o contattarmi sui vari social (vedi lato di questa pagina).

14448865_1233031760060591_8126524123024459212_n14445635_10209233912158173_1925344410_n

14448922_1233032053393895_1962966011621274378_n

1

14384146_10209233917518307_587307439_n

14445360_10209233911878166_1887766963_n

14457540_335757416815854_7558602439402491024_n

14483627_10209233912718187_1800035570_n

14462870_1233032446727189_2647825810715138622_n

14484930_335757483482514_7811780757736905391_n

14469109_10209233912758188_450550272_n

SHARE:

12 commenti

  1. Wow.. che bontà..complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. la mia felicità per tutto questo è immensa!!
    complimenti mia cara, davvero!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie amica mia, so che mi vuoi bene!
      ti abbraccio
      A

      Elimina
  3. É tutto molto bello Anna e non mi stupisce che sia piaciuto così tanto! Ho in mente anch'io qualcosa del genere da diverso tempo, ma ancora non so quando potrò metterla un pratica :-D Intanto tanti complimenti a te che sei riuscita a creare un ambiente così piacevole e simpatico.
    Ago

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ago, in realtà l'ho sognato a lungo e poi mi sono accorta che era più semplice metterlo in pratica e cominciare a rimboccarsi le maniche.
      Sono contenta.
      un abbraccio
      A

      Elimina
  4. Eh sì, la cucina pugliese non si batte! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha ragione Pietro!!! e le nostre mamme hanno fatto un gran bel lavoro!
      ti abbraccio
      A

      Elimina
  5. Un vero sogno, quello che in poche parole vorrei fare io qui in Toscana. E mi divertirei come una matta se solo avessi un posticino come il tuo.
    Una decisione meravigliosa che sono certa ti porterà tanta tanta soddisfazione e nuovi amici.
    Brava Anna, continua così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Patrizia, quante volte ne abbiamo parlato! e quanto tempo è passato solo ad immaginarlo!
      Comunque sono sicura che anche tu faresti cose fantastiche! Cerca un posticino come il mio e comincia.
      Ti abbraccio
      Anna

      Elimina
  6. Anna ti dico solo che ho fatto sia le polpette di pane a casa che la focaccia barese. Mi siete rimasti nel cuore (e nella pancia)
    Che bello che fai i corsi! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu Sabina cara. Ma mi hai promesso che torni, e allora cucineremo insieme di tutto e di più.
      un abbraccio
      Anna

      Elimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI