24 novembre 2015

Cime di rapa piccanti e spaghetti

spaghetticoncimedirape

Eccomi qui, sono tornata a casa. Qui, sul mio blog. La faccio breve, mi son dovuta assentare per un intervento all’anca che dovevo proprio fare. La cosa si è fatta un pò più lunga del previsto, ma confido che in breve tempo si risolva del tutto. Non è stato proprio un periodo facile, tant’è che non sono riuscita manco a scrivere un post. Pensavo, bè ora dovrò fermarmi più di un mese, hai voglia a scrivere, leggere, organizzare con calma…. Seeeee, niente di tutto questo. Quando non ti senti ‘proprio in forma’ ti rinchiudi in una stanza che sembra essere senza finestre, senza luce, senza tempo e basta. E da li aspetti solo di uscire. Bè ora basta con questa lagna…

Piccoli passi, piccole cose che diventano sintomo di risalita, si affacciano ogni giorno. Ricominci a sentire i profumi, ti torna un pò di appetito, ti riaffacci su facebook anche se ancora non ti vengono in mente cose intelligenti da dire. E poi senti il bisogno di spalmarti una crema idratante, di aggiustarti i capelli, di rimetterti lo smalto, cominciando da quello trasparente. Hai voglia di aria, ma ancora non puoi uscire da sola. Insomma, una bracciata per volta e poi respirerò di nuovo ossigeno.

Intanto sono nel posto più sicuro del mondo. A casa della mia mamma, che dal primo giorno ha adottato una fantastica terapia d’urto per scuotermi dalla totale inappetenza. Preparare il ben di Dio a tavola, funghi sott’olio, peperonata, zucchine con menta, spaghetti con sugo di pom odoro leggero e basilico, fricassea di carciofi, cicorielle e legumi ecc…. E poi mi coccola con mille attenzioni che sono carezze. La tovaglietta ricamata la mattina per fare colazione insieme, e i cuscini sulla sedia, e il buongiorno appena sveglie, i discorsi a tavola, la sera prima di dormire. E i consigli prima di uscire, ‘bè, dai, non restare in piedi, tanto io torno presto, mettiti un pò a letto e riposati finche torno’. Insomma sono nel nido. E mi sento privilegiata. Quando hai bisogno di sentirti al sicuro, questo è il porto più sicuro. Quando hai una mamma devi stare quanto più tempo possibile con lei, e approfittare del suo tempo, e riempirti quanto più puoi, senza rimandare e senza scuse. E ti ritroverai ricco di tante cose belle. Soprattutto attenzioni! Tutte donate.

Ora sono tornata. E cercherò di accellerare i miei tempi di ripresa, i miei post qui, la mia presenza sui social. Ho bisogno di tornare in mezzo alla gente. Ed è tempo di ricominciare a preparare cose buone per il Natale e a pasticciare in compagnia.

Un pensiero e un grazie infinito a tutti coloro che sono stati presenti in questo periodo, con telefonate, sms, con la loro presenza. Tanti, tanti davvero. Una rete di affetto che è stata davvero preziosa. Ad essa mi sono aggrappata e tirata su. Sono davvero, davvero fortunata.

Vabbè… oggi che si mangia? Qui si mangiano spaghetti con le cime di rapa. Mia madre mangerebbe spaghetti tutti i giorni, e questo piatto, si mangia solo qui, a casa sua. Noi le cime di rapa le mangiamo con i cavatelli, le orecchiette, con i mezzi ziti, con le mezze maniche ecc… ma non con gli spaghetti. De gustibus. Ma, mangiati qui sono fantastici.

_MG_4446

Spaghetti con cime di rapa piccanti

(per due persone)

- due piatti colmi di cime di rapa lavate e pulite

- 100 g di spaghetti (o altra pasta a piacere, cavatelli, orecchiette, mezzi ziti, mezze maniche ecc)

- quattro cucchiai di olio extravergine di oliva

- due spicchi d’aglio

- un’acciuga sotto sale

- peperoncino

Lessare le cime di rapa in acqua bollente salata. Quando sono ancora al dente tirarle fuori dalla pentola con una schiumarola e conservarle al caldo.

Nella stessa acqua cuocere gli spaghetti, scolarli al dente e unirli alle cime di rapa.

Nel frattempo riscaldare l’olio e unire l’aglio e/o l’acciuga e il peperoncino. Versare gli spaghetti e le cime, saltandoli a fuoco vivace.

A piacere aggiungere anche un pò di pepe nero.

spaghetticoncimedirape1

SHARE:

12 commenti

  1. Quindi... bentornata! Ti auguro una pronta guarigione.
    Ti abbraccio, Lorena

    RispondiElimina
  2. bentornata Anna
    mentre scrivo piango, le tue parole hanno toccato più delle altre volte il mio cuore questa volta.
    Avere una mamma che ti coccola è il bene supremo! Godilo per bene apprezza ogni attimo prendi a sorsi questi momenti indimenticabili, pur nella tua fastidiosa convalescenza.
    Credimi sei davvero nel nido e vorrei tanto poter esserci anche io nel mio ormai caduto dal ramo.
    Ti voglio bene

    RispondiElimina
  3. Questi spaghetti meritano di essere chiamati "la pasta della rinascita"...dentro ci sei tutta tu..con la tua tenacia, la tua sensibilità, il tuo saperti dare agli altri, la tua gratitudine che esprimi con tanta profondità.. Anna amica meravigliosa amo .il tuo essere solare anche nei tuoi momenti di buio perchè lasci sempre una porta semiaperta, uno spiraglio di luce, e fai entrare un vento dolce confortante... che per primo solleva te. E adesso sei arrivata vicino alla meta..e presto vedrai una meravigliosa distesa dove potrai saltellare allegramente . ti voglio bene .

    RispondiElimina
  4. Bentornata cara, sentivamo la tua mancanza. la mamma è sempre la mamma si sa, e la tua è la migliore convalescenza che si possa desiderare. Ti abbraccio stretta stretta. Valentina

    RispondiElimina
  5. Vuoi comprare le CIME DI RAPE? vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2MTUxMDk4OSwxMDAwMDA1LGNpbWUtZGktcmFwYS01ODBtbC5odG1sLDIwMTYwNTIyLG9r

    RispondiElimina
  6. Se cerchi la qualità devi guardare nella giusta direzione. Prova la crema di carciofi. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NDkwMzU4OCwwMTAwMDAxMixjcmVtYS1kaS1jYXJjaW9maS0yMTJtbC5odG1sLDIwMTYwNjMwLG9r

    RispondiElimina
  7. Prova di prestito

    Buongiorno cari amici,

    Vorrei condividere una gioia con voi, non credevo al prestito di denaro tra privati, ma un giorno un'amica mi ha consigliato una prestatrice particolare, ho avuto la buona persona una prestatrice onesta particolare che cercavo da anni.
    Ho ottenuto il mio prestito che lo permette di bene vivere attualmente. Pago regolarmente le mie mensilità,
    Potete contattare se siete nella necessità di un prestito per diverse ragioni, due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti senza alcuna difficoltà.
    Ecco il suo e-mail carinabaur1@gmail.com

    Per tutti i vostri soldi ha bisogno di contatto: carinabaur1@gmail.com

    RispondiElimina
  8. La scelta della qualità è alla base di ogni acquisto intelligente. Scegli anche tu il sugo alla napoletana. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NjE1Mjc4NywwMTAwMDA0OCxzdWdvLWFsbGEtbmFwb2xldGFuYS0xODBnLmh0bWwsMjAxNjA3MTUsb2s=

    RispondiElimina
  9. Quando non sai cosa scegliere... compra il meglio e non te ne pentirai. Scopri la crema di carciofi al limone. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2Nzg5NjAxOCwwMTAwMDAxMixjcmVtYS1kaS1jYXJjaW9maS1hbC1saW1vbmUuaHRtbCwyMDE2MDgwNCxvaw==

    RispondiElimina
  10. Prova di prestito

    Buongiorno cari amici,

    Vorrei condividere una gioia con voi, non credevo al prestito di denaro tra privati, ma un giorno un'amica mi ha consigliato una prestatrice particolare, ho avuto la buona persona una prestatrice onesta particolare che cercavo da anni.
    Ho ottenuto il mio prestito che lo permette di bene vivere attualmente. Pago regolarmente le mie mensilità,
    Potete contattare se siete nella necessità di un prestito per diverse ragioni, due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti senza alcuna difficoltà.
    Ecco il suo e-mail carinabaur1@gmail.com

    Per tutti i vostri soldi ha bisogno di contatto: carinabaur1@gmail.com

    RispondiElimina
  11. Ciò che compri con la giusta scelta ha un valore doppio. Scopri la crema di peperoncino piccante. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ3MzcxMzc3NSwwMTAwMDAxMixjcmVtYS1kaS1wZXBlcm9uY2luby1waWNjYW50ZS0xODAuaHRtbCwyMDE2MTAxMCxvaw==

    RispondiElimina
  12. Un acquisto fatto bene ti premia nel tempo. Prova il sugo ai funghi porcini. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ3NTg2OTY4MiwxMDAwMDA1LHN1Z28tYWktZnVuZ2hpLXBvcmNpbmktMTgwZy5odG1sLDIwMTYxMTA0LG9r

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI