30 dicembre 2013

Il passato non c’è più, il futuro non c’è ancora. Io lo aspetto così…

buon2014_thumb2

Io per natura vedo il bicchiere sempre pieno. MI guardo indietro e nonostante i miei momenti no, faccio un bilancio di quest’anno e scopro che ho rimosso tutte le cose brutte. I rancori, le cattiverie, gli attimi bui, le cose andate male…. via viaaaa. Magari da conservare solo un appuntino piccolo piccolo per le cattiverie, da tirar fuori al momento opportuno in un futuro indefinito, perchè io proprio santa non sono e non voglio fare quella che perdona. Questo no… E poi bisogna essere onesti, e in ciascuno di noi, non si perdona mai fino in fondo qualcuno se ti ha fatto del male e ci si sente sempre un pò seduti sulla famosa sponda….. Vabbè ma non è di questo che voglio parlare….

Quando ero piccola mi immaginavo a modo mio questo passaggio, denso e carico di significati e mi organizzavo a modo mio, sicura che nessuno avrebbe capito i miei riti. E così scrivevo su un foglio tutte le cose brutte e mi preparavo un foglio bianco su cui scrivere subito, dopo la mezzanotte tutte le cose belle che mi sarebbe piaciuto fare nel nuovo anno. E poi a mezzanotte bruciavo il foglio delle cose che volevo dimenticare, a rischio sempre di avere mazzate da mia madre che non capiva, ovviamente, questa mia piccola follia.

Come ho sempre scritto qua sul blog ogni anno, il salto mi fa paura prima e mi esalta dopo. Tremo i secondi che precedono la mezzanotte e nascono prepotenti i nuovi progetti e la nuova forza nei secondi immediatamente successivi alla mezzanotte.

Ed è per questo che la notte che verrà la stiamo organizzando carica carica di riti propiziatori. Dalle 12 portate da preparare, al colore di cui vestiremo prima e dopo, ad un qualcosa che non posso svelare ora, che faremo tutti insieme, alle musiche che ci faranno da sottofondo, al fuoco che brucerà, ai sogni che metteremo fuori dal nostro cuore, alle lacrime che inevitabilmente verranno fuori per la paura e l’emozione del futuro che verrà, qualunque esso sia… Ah vabbè,  le lacrime non sono programmabili, ma so che verranno, a si se verranno.

Poi se ce la farò a scattare qualche foto decente, vi renderò partecipi.

Ora devo scappare… Volevo solo fare gli auguri di un nuovo, bellissimo, colorato, ricco, FUTURO per tutti coloro che passeranno qui da me.

Grazie a tutti per le parole che lasciate sempre qui, e che mi accarezzano ogni volta che le leggo.

Ciò che non voglio mai dimenticare è proprio quello che mi ha sempre regalato il mio amato blog.

Auguri a tutti!!!!! ci vediamo il prossimo anno!

SHARE:

7 commenti

  1. Cara Anna, la prima parte io l'ho pensata e tu l'hai scritta.. Questo 2013 mi ha regalato la Felicità del libro ma con essa tanti, troppi dolori che non vedo l'ora di lasciarmi alle spalle nella speranza che il nuovo anno sia davvero migliore!. Ti Auguro un salto favoloso costellato di stelle luminose, di colori e musica! Un'aria Serena e Felice! Un abbraccio.
    Morena

    RispondiElimina
  2. io sarò con te a saltare amica dolce e tenera, forte e luminosa come la stella più grande.
    Ti voglio un gran bene
    Cla

    RispondiElimina
  3. Io ti adoro e il tuo vedere il bicchiere sempre pieno, mi ha trascinato. Anche io, quest'anno lo vedo pieno, nonostante tutto e, nonostante non farò tutti i vostri riti propiziatori, passarlo con altre food blogger mi rende felice e trepidante… Magari il prossimo anno potremmo passarlo insieme! <3

    RispondiElimina
  4. Proprio così! Come ha detto il signore del forno a Bitonto: se c'è una goccia per me il bicchiere è pieno....stessa filosofia! Tanti auguri insonni cri

    RispondiElimina
  5. se il nostro cuore è pronto...le cose arrivano. basta guardarsi intoro e vediamo quante ricchezze abbiamo, quelle che servono per vivere meglio: amore, amicizia, interessi, passioni, capacità, sogni... il salto bisognerebbe impararlo a fare anche più spesso di una volta l'anno... grazie per i bei momenti passati insieme Anna sia vicine..che lontane..tu sei sempre nel foglietto del futuro. baci a te , a Franco , alla tua mamma, ai ragazzi...e a tutti i tuoi!

    RispondiElimina
  6. Tanti Cari Auguri Anna per il Futuro come lo chiami tu...ricco di audacia e spinta a realizzare delle cose belle, e a consolidare quelle importanti. In ogni passione si racchiude entusiasmo, ricchezza e potenza usale tutte e tre per essere felice. Ti abbraccio forte e torna a Roma....ahahahahaahha

    RispondiElimina
  7. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI