26 novembre 2012

I buoni propositi del mattino

     a6
Stamattina sveglia alle 5. E’ giorno di partenza. Valigie per chi parte, sparse davanti alla porta, pronte per prendere il volo. Caos da lunedi alle spalle. C’è chi parte in gita, a Praga, e lo prego di portare il mio cuore li, perchè vorrei andarci io, ma sono felice per la bellezza che vedrà e perchè aggiungerà anche questo momento di magica allegria vissuto con i compagni di scuola al suo album dei ricordi del liceo. C’è una valigia che parte per l’università, con il cambio pulito e il programma della settimana di studio. E anche li sono felice per questo momento che diventa ogni giorno un mattone verso il proprio futuro. E l’altra valigia che parte verso il lavoro di quest’altra settimana che si prevede ricca di spostamenti e cose importanti da fare.
Insomma l’unica valigia a rimanere qui è la mia. Per ora. Ma già all’alba, quando il silenzio ancora riempie la casa, era pronto il mio elenco delle buone intenzioni. Non solo per la giornata. Ma anche per i giorni che verranno.
a1
Studiare i miei bellissimi libri di cucina che mi portano in giro per il mondo a sognare sapori lontani e profumi di spezie da proporre per i giorni di festa che si avvicinano. Per chi si siederà alla mia tavola e per chi mi inviterà alla sua. Certo a volte mi perdo nelle mille ricette che vorrei realizzare. Le riporto sul mio quaderno, le segno con un post it, traduco quelle straniere, correggo già mentre leggo le dosi e aggiungo spezie. Insomma è sempre un’avventura che mi affascina.
a2 
E bevo un caffè, il primo e il secondo, che il primo non fa subito effetto. Con calma, riflettendo sulle luci che già si affacciano al nuovo giorno. In compagnia di fiori che ho colto per qualcuno… e che stanno li come un legame sottile di parole, che dicono ‘ti penso sempre’. Con un dolcetto  buono che sa già di Natale, che ho preparato e la cui ricetta potrete trovarla qui. E intanto continuo a svegliarmi.

a3
E mi appunto cose rimandate da tempo che devo fare. Provare chiavi dimenticate per vedere se aprono ancora le porte della mia vita. E documenti e fogli e fogli da controllare per far spazio al nuovo. E foto da sistemare per ricordare in ordine, prima che la memoria ci abbandoni e non potremo più raccontare le immagini della nostra vita, collocandole nel tempo giusto. E stamparle, si stampare foto, che se salta all’aria l’hard disc del pc perdo tutto il passato in un attimo. E accorciare le tende. E piantare semi per sperimentare l’orto nel balcone (come se non bastasse la campagna!)
 a5
E aumentare anche il tempo della lettura. Ho aggiunto ancora e ancora altri libri alla pila di quelli desiderati e non vedo l’ora di cominciarli, tanto che li assaggerei contemporaneamente tutti. E film da vedere, da comprare per Natale. E da consigliare a chi mi chiede consiglio. E vorrei anche parlarne con ha letto gli stessi miei libri e chi ha visto i miei stessi film per condividere.
E magari portare anche a termine i libri che sto scrivendo e che sembrano non finire mai…..
a4 
E rubare tempo al tempo. Per continuare a riempirlo di progetti e cose da fare. E di parole da condividere qui, con voi.
Buona giornata a chi passa di qui.
SHARE:

31 commenti

  1. Anna, sono qui a preparare una gustosa crema di zucca per il risotto di stasera. E, non so perché, mi sei venuta in mente tu:)
    Buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè ultimamente la mia cucina sembra davvero l'altro della strega piena di zucche? ne mangio di continuo, mi piace da morire...
      E quindi grazie per aver pensato a me..
      Buona giornata a te
      A

      Elimina
  2. Buona settimana, cara Anna!
    Io sto facendo bollire le bietoline per poi fare dei muffins salati da mangiare con i crauti questa sera... Portare mia figlia dal dentista questo pomeriggio e comprarle un poi gli anfibi...
    Questa sera, forse, un po' di relax anche per me, con il mio amatissimo reader...
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi donne sempre indaffaratissime.... e se penso alle cose che dicono di noi con aria di sufficienza gli uomini, che si stupiscono se nei cassetti non è mai tutto perfetto?
      Caspita, questa è roba per un post lunghissimo ... vedremo
      un abbraccio e buon lavoro a te
      A

      Elimina
  3. Ogni lunedì mattina faccio più o meno la stessa cosa... penso a come dividere il tempo di una giornata in tanti piccoli spazi per fare tutto quello che vorrei fare, chiamare tutte le persone che vorrei sentire...
    L'ordine delle mie idee in realtà non corrisponde esattamente a quello dentro casa ... tra i cassetti e le mensole della cucina... pazienza...
    :-)
    ti abbraccio Annina in uno di quei momenti che mi sono presa per venire a trovarti almeno qui tra le tue righe....

    tua Pippi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. corriamo troppo Laura, cerchiamo di inserire nell'elenco anche lo stare insieme per un pò. Non importa dove, qui, la, dove vuoi... ma cerchiamo e riusciamoci.
      un abbraccio
      A

      Elimina
  4. cara Anna, sai che anche se adoro le tue ricette, vengo sempre qui per stare vicina ai tuoi pensieri, ai tuoi stati d'animo, ai tuoi progetti, alle tue emozioni...che passano così anche nelle mie vene. Spesso siamo in sintonia per momenti simili...anche io syo cercando di far posto...in modo che possa entrare il nuovo. Ti abbraccio e spero che la tua valigia ti porti qui da me prestissimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giorni e giorni a parlare con te.
      Me lo segno.
      Prima di Natale.
      Promesso
      Anna

      Elimina
  5. Ma una buona e bellissima settimana a te.... propositi belli, piacevoli, semplici, che ti riempiranno le giornate che trascorrerai insieme alla tua valigia rimasta in sofitta :D, ciao Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore. Penso proprio che li riempirò di parole.
      Anna

      Elimina
  6. Buongiorno anna,
    mi piacie il modo in cui hai descritto del tuo lunedì mattina mi ha messo addosso serenità e voglia di respirare piano.
    Belle le foto e in bocca al lupo per i tuoi progetti.

    RispondiElimina
  7. Buona giornata a te tesoro...il tuo post mi ha emozionata!! Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Patrizia.
      Bello cominciare la settimana con emozioni condivise.
      A

      Elimina
  8. ...e quasi sempre devo scoprire con sconcerto:quanto siamo uguali!!! (a parte le valigie che vanno avanti e indietro...^_^...anche se ieri era lì anche davanti alla mia porta ed è volata via col capitano :((
    ...anche io in questi giorni con me e me i son fatta un programmino che chissà se riuscirò a realizzare tra una lettura e l'altra!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'importante è averli i programmi nella mente e nel cuore.
      E chi lo dice che le donne si annoiano?
      A

      Elimina
  9. Penso che per chi parte è bello sapere che al ritorno ci sei tu ad aspettarlo, ad aprirli la porta e ad accoglierlo come sai fare meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo spero. Io faccio del mio meglio...
      un abbraccio
      A

      Elimina
  10. che bello questo post... io non amo le sveglie presto, ma una volta ogni tanto hanno proprio questa magia che mi hai trasmesso tu. Buona settimana,
    Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bisognerebbe rubare sempre il tempo all'alba... si vedono meglio le cose. E hai più tempo da riempire.
      Anna

      Elimina
  11. Mi hai ricordato i lunedì di quando facevo l'università e partivo all'alba con la mia valigia e con l'umore storto del lunedì...e come faticavo a lasciare il nido!E questa senzazione, dopo anni che vivo da sola ed in un'altra città, è sempre la stessa quando saluto i miei..sono le radici!E che belo ritornare, ogni volta :)
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  12. qui il nido sono io, con tutta la sindrome del nido vuoto intorno...
    accidenti. Mi sa che devo aggiungere altri programmi
    eheheheh
    Anna

    RispondiElimina
  13. è proprio vero che il mattino ha l'oro in bocca!...
    brava Anna, quanti bei progetti... quante belle emozioni...

    nido vuoto? anche con tutte noi?!... :-)

    RispondiElimina
  14. cara, non commento quasi mai, ma ti leggo sempre e vedo tutti i tuoi passi verso i sogni che diventano realtà e sono così felice per te! leggere dei tuoi propositi mi fa sentirti ancora più vicina.
    un abbraccio grande

    ester

    RispondiElimina
  15. come mi mancano questi momenti di assoluta quiete. quella che precede il big bang creativo...
    invece, a casa nostra, la valigia che gira, si svuota, si riempie di roba che non è mai abbastanza o quella giusta, è la mia. mai un momento a casa. i miei fornelli hanno fatto le ragnatele, ormai. Un bacione, Luana (ex cookingmama)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che piacere ritrovarti... peccato essersi perse per strada.... scrivini e raccontami di te, dai, mi farà molto piacere.
      un abbraccio
      Anna

      Elimina
  16. buona giornata doppia, per ieri e per oggi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Come te ho la passione della lettura, anche più libri contemporaneamente. Riesco a tenere separate le storie, a ritrovarle nel cuore e nella mente e addirittura mi piace immergermi in dimensioni del tutto diverse. E come te amo scrivere, fare progetti diciamo che mi necessita quasi "fisicamente", quindi capisco il tuo rapporto col tempo, ci si tende reciprocamente tranelli, ma spesso non si sa chi vince su chi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Io mi prendo la buona notte, un dolcino e uno dei libri...ma quelli che stai scrivendo tu perchè sento che mi piaceranno tantissimo.
    un abbraccio forte forte a te
    Buona notte
    ficoeuva

    RispondiElimina
  19. Cara Anna, mi sono persa gioiosamente e incantevolmente tra le pagine del tuo blog, così bello ed elegante. Anche a me piace scrivere e tu, tra righe e fotografie, riesci a non annoiare il lettore.
    Ci tenevo solo a dire ciò per il momento. A presto! :)

    Noemi

    RispondiElimina
  20. lastufaeconomica09 dicembre, 2012

    Che belli i tuoi propositi e come mi riconosco in essi. Poi se si realizzano prima o poi non importa, l'importante è mantenerli vivi.
    ciao

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI