18 gennaio 2012

Cornetti integrali al miele

 

Dovrei alzarmi sempre prima la mattina per poter riempire il mio 'spazio di rincorsa'  non solo di libri.
E si, tante cose stanno avvenendo intorno a me.
Si passa da periodi noiosi e privi di colore, a periodi in cui si affollano progetti, proposte, idee, inviti.... insomma poco per volta no eh?
E come si fa a rinunciare a tutte le cose belle che finalmente arrivano?
Il vero, nuovo anno è iniziato. E comincia anche un fermento come di primavera.
C'è chi critica le blogger quando parlano degli eventi a cui partecipano.
Sicuramente l'impegno profuso in un blog è evidente. Nasce come uno spazio privato, intimo dove riversare le proprie passioni e i propri pensieri, e poi all'improvviso diventa una grande stanza piena di amici e di persone che condividono le stesse tue cose, che magari tu riesci ad esprimere anche per loro.
E nascono amicizie e a volte anche opportunità di crescita.
E anche di divertimento.
Ecco perchè io parlo con piacere degli eventi a cui sono invitata, che risultano essere uno stimolo in più per continuare ....
I prossimi giorni saranno pieni di incontri con grandi chef, persone che parlano di libri, di web, di un mondo in fermento che si muove.
E tornerò stracarica di cose da condividere con chi passa di qui.... anche di ricette da rifare insieme...
Sarete con me?

Intanto, il mio spazio della prima mattina, di solito riservato solo alla lettura durante il caffè...  ha bisogno di un 'allargamento' per aggiornare il blog e rispondere agli amici che passano, ricambiare le visite ecc....
Ma, considerato l'ormai luogo comune della 'casa da blogger' che chiede vendetta oltre che attenzione.... e il resto delle note appuntate sul solito elenco di cose da fare..... devo cercare di limitare la mia presenza almeno su fb.... cavoli che ipnosi... Vabbè vedremo di organizzarci....
Allora..... prendo il caffè e mangio i miei meravigliosi cornetti integrali al miele di cui tanto ho parlato in questi giorni.
E' venuta l'acquolina in bocca a tante persone eh???
Vabbè ora posto la ricetta che tra l'altro è facilissima.... così domani passerete di qui, mangiando il mio cornetto e pensando a me....
buona giornata a tutti voi...

Cornetti integrali al miele

- 250 g di farina integrale
- 150 g di farina manitoba
- 1 bustina di lievito secco
- 1 uovo
- 60 g di burro
- 4-5 cucchiai di miele
- 1 pizzico di sale
- 240 g di latte
- Zucchero a velo


Nella ciotola dell'impastatrice (per chi ce l'ha, altrimenti una coppa va benissimo) unire il latte, il burro sciolto o morbido, il miele e l'uovo. Mescolare.
A parte miscelare le farine con il pizzico del sale e il lievito secco, e unire agli ingredienti liquidi.
Lavorare per 5-6 minuti.
Far lievitare per un'ora e mezza /due ore....

Sgonfiare l'impasto e con il matterello stenderlo dandogli una forma rettangolare e lunga.
Con un coltello a lama liscia ricavare tanti triangoli isoscele.
Arrotolare i singoli triangoli partendo dalla base larga e arrotondare le punte verso il centro, dando la classica forma.

Disporli su una placca da forno coperta con carta da forno.
Lasciarli riposare  per almeno mezz'ora. Quindi accendere il forno a 180° e da quando è caldo far cuocere per almeno 15 minuti (dipende dalle dimensione del cornetto.... quindi bisogna regolarsi al momento).
Quando sono cotti lasciar riposare per almeno 10 minuti prima di riempirli di miele con una siringa.
Servire con una spolverata di zucchero a velo...

SHARE:

44 commenti

  1. buoni. buoni. buoni.
    Adoro i cornetti integrali con miele, soprattutto se fatti con amore.
    :)
    baci a iosa
    V.

    RispondiElimina
  2. ciao Anna,adoro i cornetti integrali..e visto che la ricetta prevede poco burro proverò a farli. come al solito le critiche ci sono sempre, ma il mio blog è lo spazio in cui racconto me e il cibo che mi ruota intorno per cui personalmente continuerò a parlarne, anche perchè oltre l'evento in sè io racconto anche le storie che stanno dietro i produttori e il cibo per cui questo a mio parere è fare cultura..se non si capisce mi spiace per loro. Penso e spero di rivederti presto!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, è interessantissimo conoscere produttori e prodotti nuovi e proporli e farli conoscere a chi passa da noi. Io ho scoperto delle realtà fantastiche in giro per L'italia. Anche questa è cultura e informazione di materiale di prima mano.
      Baci

      Elimina
    2. ciao Anna, scusami ma io li posso prima tagliare e poi farli lievitare??? Grazie.....

      Elimina
  3. Sono bellissimi, e nemmeno così carichi di burro come di solito questo genere di ricetta.
    Leggerò volentieri le novità che porterai :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao bellissimaaaa, di burro ce n'è pochissimo, se tieni conto che sono 60 g in tutto... e ne vengono fuori tanti...
      A presto

      Elimina
  4. Buongiorno magica Anna!!! Altro che acquolina in bocca!!! Vivrei di cornetti e cappuccino! Queste tue creature sono veramente meravigliose! Non oso immaginare che colazione goduriosa deve essere stata stamani! Che siano facili non lo so, sicuramente sono bellissimi all'cchio e deliziosi al gusto! I sensi credo che si siano svegliati tutti alla loro vista1!!Grazie Anna per la tua vitalità!!!Buona giornata e buon lavoro!! Non ti affaticare troppo!!! Un abbraccio!Paola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono facilissimi, e soprattutto liberano dal senso di colpa... ne puoi mangiare anche due... con il miele poiiiiiiiiiii
      gnam

      Elimina
  5. ciao Anna
    io giosco quando racconti delle bellissime esperienze che vivi, e quando ci annunci una prossima avventura non vedo l'ora che tutto sia finito per guardare le tue splendide foto e leggere il resoconto di tutto!!!!
    Intanto sono rapita da questi cornetti e quindi dimmi:accendi il forno con i cornetti dentro quindi partendo a freddo o vanno infornati a forno caldo??
    scusami ma li voglio davvero provare ^___^
    ahh un'altra piccola domanda: miele millefiori o va bene anche acacia che preferisco?
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna per avermi fatto notare che non ero stata chiara. Ora correggo subito ....
      I cornetti vanno infilati nel forno già caldo... e il miele usa quello che più ti piace
      Ciao

      Elimina
  6. Non è che vuoi passare da me qualche mattina per portarmi queste delizie? :D

    RispondiElimina
  7. Sono semplicemente balsamici, per gli occhi e per lo spirito.
    Un bacio Annice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Reb, il 6 e 7 sono a Milano, che facciamo ci incontriamo per un coffee?

      Elimina
  8. Sei grande! Mi unisco anch'io alla domanda di annaferna: parti da forno freddo o preriscaldato? E rilancio: quando li metti in forno a lievitare, lo scaldi un pochino il forno?
    Grazie,
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. inserire in forno caldo.... mannaggia, ora correggo....
      No, non scaldo il forno....devono soffrire...

      Elimina
  9. Ci sono, ci sono, ti seguirò nelle tue avventure! ...
    queste brioche mi hanno stesa... sembrano davvero semplici, semplici.... me le segno e le provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee... sono semplicissimeeeee
      falle e fammi sapere
      Ciao

      Elimina
  10. Grazie!!! ti seguirò in queste nuove avventure, leggerti è sempre un'arricchimento ;) un bacio cara Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina...un bacio anche a te

      Elimina
  11. Integrali e al mile, sono i miei preferiti! Posso prenderne un paio? Torno presto per le novità. Buona serata!

    RispondiElimina
  12. Ma che meraviglia! Questi li devo proprio assolutamente provare!

    RispondiElimina
  13. splendide e golosissime le tue foto Anna!!!!! dalla semplicissima conla psta e il mattarello alla sublime del miele della testata....sei grande!!!!

    RispondiElimina
  14. mmh, leggere il tuo post e intanto ascolta re la tua norah jones mi ha fatto stare bene. Mancava solo... un bel cornetto da mangiare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che mi devo organizzare con la consegna a domicilio... :)

      Elimina
  15. Ho scoperto per caso il tuo blog...molte tue ricette mi sono familiari!!!
    Pugliese anch'io!!!
    E questi cornettini integrali? Semplicemente deliziosi!!!
    Mi unisco e se ti va passa pure da me!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. altro che napoletani, mi sa che i pugliesi si trovano ovunque nel mondo...
      Grazie a te per essere passata.

      Elimina
  16. Ciao Anna! Ho letto il tuo profilo e mi sono emozionata! Bellissime parole! Abbiamo qualcosa in comune: anche io amo leggere, cucinare, fotografare e scrivere! E poi sono pugliese anche io, anche se vivo in svizzera. Bellissimo il tuo blog e si vede che lo curi con tantissimo amore! Ti seguo con immenso piacere! Passa pure da me se ti va :-) Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille, sei molto gentile... quindi ancora una pugliese in giro per il mondo...
      passerò da te
      a presto
      Anna

      Elimina
  17. Questi cornetti sono una meraviglia,è l'unica cosa che mangio al bar quando faccio colazione,ma adesso con questa ricetta sarà meglio che squesti cornetti me li faccia a casa . e .Grazie della ricetta e complementi per il ottimo post.Daniela.

    RispondiElimina
  18. Ciao Anna, ho provato ieri i tuoi cornetti meravigliosi, modificando appena la ricetta....meravigliosi! E il tuo blog è talmente bello che mi è venuta voglia di farne uno anche per me! Passa se vuoi, magari mi dai anche qualche consiglio...e io proverò le tue ricette strepitose! http://ossessioniculinarie.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. Sicuramente ottimi, penso di farli e di citarti come fonte nel post. Se c'è qualche problema fammi sapere. Appena li farò ti farò sapere. ^_^

    RispondiElimina
  20. Eccomi nuovamente il link della mia ricetta è questo:http://blog.giallozafferano.it/miracucina/croissant-integrali-con-mielericetta-per-colazione/

    RispondiElimina
  21. Ciao è la prima volta che passo dal tuo blog. Complimenti per questi cornetti sembrano buonissimiiiiiiiii!!! :) Avrei solo 3 domande: 1)secondo te se sostituisco il burro con dell'olio vegetale e il latte con del latte di riso o soya (vorrei fare una versione vegana insomma) dici che vengono bene lo stesso?? 2) con questa dose quanti cornetti vengono??
    3) se usassi il lievito di birra al posto di quello in polvere quanto dovrei metterne?? Lo so che sono stata prolissa ma vorrei tanto provare a farli :)
    Grazie mille per la risposta
    Simona

    RispondiElimina
  22. Ciao è la prima volta che passo dal tuo blog. Complimenti per questi cornetti sembrano buonissimiiiiiiiii!!! :) Avrei solo 3 domande: 1)secondo te se sostituisco il burro con dell'olio vegetale e il latte con del latte di riso o soya (vorrei fare una versione vegana insomma) dici che vengono bene lo stesso?? 2) con questa dose quanti cornetti vengono??
    3) se usassi il lievito di birra al posto di quello in polvere quanto dovrei metterne?? Lo so che sono stata prolissa ma vorrei tanto provare a farli :)
    Grazie mille per la risposta
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao simona,
      grazie per i complimenti....
      1) io dico che possono venir bene lo stesso, ma magari aumenta un pò lo zucchero...
      2) non si può dire di preciso quanti ne vengono, perchè dipende da te quanto li fai grandi...qui a me ne son venuti circa 18 piccoli.
      3) tieni conto che il rapporto è 1 a 3. Cioè per 1 grammo di lievito disidratato devi metterne 3 di quello fresco.

      Spero di esserti stata utile...
      Ciao
      Anna

      Elimina
  23. Provati oggi!!!come primo tentativo non sono usciti male... Ho messo il lievito fresco al posto del secco (25g).Il miele ho messo quello millefiori rigoni... 5 cucchiai. Solo che mi sono usciti un po sciapetti come impasto :/ ...ma con il ripieno poi vanno meglio xD ... Voglio privareva rifarli... Cosa mi consigli? Più miele o un po di zucchero? Grazie mille per la ricetta ;)

    RispondiElimina
  24. aggiungi più zucchero, perchè ha un potere dolcificante maggiore

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI