10 gennaio 2011

Insalata di arance e finocchi con semi profumati


Il mare è ancora mosso e stenta a diventare piatto.
Per fortuna almeno le feste con tutto il loro carico di tensioni, legate alle aspettative, alle preparazioni, ai buoni propositi, sono passate....
I tentativi di repulisti sono in corso con buoni risultati, anche se riesce sempre difficile buttare via quello che si è scartato, pensando che comunque può servire, se non più a te, almeno a qualcuno.
Si vabbè ma a chi?
Ci vorrebbe un enorme contenitore virtuale dove riversare tutto ciò che si vuol vendere o regalare, che non siano i soliti mercatini, o le vetrine con mille condizioni che mi stressano sono a leggerle...
Comunque ... vedremo ci inventeremo qualcosa.

Nel frattempo considerato che non si può passare da un periodo di bagordi alla castità così di colpo, diciamo che ci siamo creati un periodo di disintossicazione graduale da burraco e dalle 'crapule'. Mamma mia quant'è brutta questa parola, ma rende bene quello che succede di colpo durante i giorni delle feste di Natale.
E allora ancora a piccole dosi ci facciamo una cenetta, solo con piatti leggeri e pochi dolci (solo due!!!), ma sempre con i nostri cari amici. Da quelli non vogliamo disintossicarci, anzi più insieme stiamo e meglio ci sentiamo.
Quindi vi mostro qui un'insalata meravigliosa che ci ha preparato la nostra mitica amica C. durante una cena.
Ho cercato di copiarla, ma non è venuta la stessa cosa.... la sua era eccezionale.
Sembra facile, ma soprattutto nelle ricette semplici si vede il genio, poichè i pochi elementi utilizzati devono essere in armonia tra loro.
E l'altra sera nel piatto c'era la poesia.


Insalata di arance e finocchi con semi profumati

- 1 finocchio
- 2 arance
- mezzo limone
- 1 cucchiaio d'olio extravergine di oliva
- 1 spicchio d'aglio
- semi di finocchio
- semi di senape piccante
- semi di sesamo
- pepe

Preparare un'emulsione di olio, succo di un'arancia, succo di limone e aggiungere i semi leggermente schiacciati, l'aglio intero e il pepe.
Eliminare del finocchio la base dura e la parte superiore con le barbe. Tagliare il finocchio in senso longitudinale per ottenere tanti 'nastri' quasi circolari.
Lavarli e metterli in una coppa.
Spellare gli spicchi di un'arancia e tagliarli a pezzi non proprio piccoli e aggiungerli al finocchio.
Condire con l'emulsione e servire.
SHARE:

15 commenti

  1. adoro questa insalata, l'ho mangiata per la prima volta da mia suocera ed ora la facciamo spessissimo! ciao cara Anna
    Baci Ely

    RispondiElimina
  2. è una delle mie preferite,in alternativa anche arance e olive alla siciliana..fresche e saporitissime!

    RispondiElimina
  3. Anna la luminosità della tua foto è solo un'infinitesima parte della luminosità che c'è in te! e si...ti voglio sposareeeeee!! ehheheheeh
    Detto questo mi sa che la replicherò questa isalatissima depurativa e fresca!
    un bacione a prestissimo
    tua Pippi

    RispondiElimina
  4. Non amo i finocchi crudi, ma so che è un accostamento meraviglioso, e la luce della tua foto è strepitosa...
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  5. Disintossicazione in un certo senso anche per noi, che alterniamo insalate a cene comunque non troppo pesanti. Il finocchio con le arance è un abbinamento che amiamo molto, poi abbiamo delle arance buonissime in casa, che vengono dal sud e hanno il sapore dei frutti appena staccati dall'albero, quindi ben venga la tua insalata!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. Anche io faccio sempre l'insalata di finocchi e arance! Devo provare l'aggiunta dei vari semini!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  7. che buona l'insalata di finocchie arance...io ci metto le olive...ma ora provo con i semini! buon anno

    RispondiElimina
  8. veramente ottima questa insalata!!! Bravissima

    RispondiElimina
  9. Che insalata deliziosa. Ne faccio una versione simile ma voglio provare la tua con tutti questi semini dev'essere buonisssima.
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. nella versione classica la faccio spesso anche io, ma con i semi ha davvero un tocco in più... hai ragione è in questi piatti che si vede il genio..
    Per il discorso sullo spazio in rete ove vendere o regalare hai pienamente ragione.. sai quante volte ho desiderato vendere qualcosa ma alla fine non ci capivo nulla sulle condizioni? bèh diciamo che se mi impegno alla fine capisco anche.. ma non ho mai voglia di impegnarmici.. come per te quelle liste lunghissime mi scoraggiano in partenza ;)
    tornerò presto a trovarti, intanto ti faccio mille auguri di buon anno ^_^

    RispondiElimina
  11. Questa insalata è una delle mie preferite :) io ci metto anche al mela verde! Baci cara e buona giornata

    RispondiElimina
  12. Bella la foto....
    io la faccio così : http://farmaflo.it/2011/01/insalata-di-arance-e-trasferimenti/
    ciau

    RispondiElimina
  13. un periodo di disintossicazione graduale mi piace, complimenti per il condimento di finocchi e arance un ottimo modo anche per disintossicarsi dai bagordi della cucina delle feste

    RispondiElimina
  14. Ma ciao! La ricetta mi piace molto....mi ricorda molto il mio papà (lui adorava l'insalata di arance alla palermitana). Abbraccio forte cara Anna.

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI