25 gennaio 2010

Salmone e patate chips al rosmarino


Nella mia vita si verifica puntualmente e continuamente una cosa strana. Se comincio una dieta (traduzione: se provo a fare una dieta), al terzo giorno mi indebolisco e sono aggredita da qualche virus che mi fa ammalare. Le tre uniche volte che ho preso l'influenza ero a dieta, così pure quando ho preso altri tipi di virus, dal raffreddore in poi....
Mia madre è sempre dell'idea che è meglio avere 'addosso' qualche chilo in più come 'riserva' per i periodi in cui ti ammali, altrimenti ci si indebolisce molto velocemente e cadi in una depressione psicofisica da cui ci si rialza con molte difficoltà. E lei ne sa qualcosa visto che la sua lotta quotidiana è quella di prendere peso (visto che è leggera come un uccellino). Mio padre, tutta un'altra storia. Lui che ha sempre avuto qualche chilo di troppo, inizia una dieta, poi davanti ai primi risultati, laddove gli altri esultano, lui inizia a preoccuparsi, perchè pensa di avere qualche brutta malattia e dice 'guarda, ora stringo la cintura due buchi più qua..... chissà che cos'ho.... sto dimagrendo troppo velocemente', e , spaventato, ricomincia a mangiare. Insomma ognuno ha la sua.
Allora posto una ricetta di un piatto unico che faccio spesso e che mi mette molto su di morale, anche se è un pò pesantino. Ma siamo in inverno e, onestamente, è proprio buono e  vi confido un segreto,  anche dopo mangiato non ci penso proprio a farmi venire  i sensi di colpa. Me lo godo e basta.


Salmone e patate chips al rosmarino

- 1 trancio di salmone a persona
- 1 patata a persona
- olio extravergine di oliva
- rosmarino
- sale


Lavare benissimo le patate e, senza sbucciarle, tagliarle a fette sottilissime, quasi trasparenti. Condirle tutte insieme in una coppa con sale, un filo d'olio e del rosmarino. Far insaporire per bene tutte le patate rigirandole delicatamente e disporle su una placca da forno coperta con la carta da forno. Cuocere a 220° fino a completa doratura, quindi 'spostarle' su un lato della placca e poggiare accanto il salmone. Per cuocere completamente ci vorranno circa 10/15 minuti. Rigirare il salmone e salarlo leggermente. 
Servire insieme salmone e patate, aggiungendo magari una bella insalatina fresca condita solo con aceto balsamico.

SHARE:

14 commenti

  1. oook!
    Oggi è lunedì!...vediamo se riusciamo a mangiare un po' di meno pensando all'estate!
    Però anche tu ehhh con questi succulenti "piattini" non aiuti molto ahahahahah.
    Buona giornata carissima Anna

    RispondiElimina
  2. Io dico che lo si può mangiare tranquillamente senza sensi di colpa, basta non aggiungerci altro.
    Le patatine fanno proprio gola ;)

    RispondiElimina
  3. @ Annaferna... ho un antipastino pronto e freschissimo da postare... vedrai, ti piacerà

    @ Eli... infatti il problema è proprio quello, fanno talmente gola che non riesci a fermarti...

    RispondiElimina
  4. très sympa, j'aime beaucoup

    RispondiElimina
  5. Tu dici che questo è un piatto un po' pesante? Io non credo... se le patate sono in quantità giusta e non abbondi con l'olio, trovo anzi che sia un piatto unico equilibrato. Soprattutto con il freddo di questi giorni.
    E poi comunque mi piace quel tuo dire "Me lo godo e basta"... Sensa sensi di colpa!
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina
  6. abbasso le diete!!!! Però a volte anche le ricettine leggere possono essere davvero gustose e soddisfacenti :-)

    RispondiElimina
  7. eh si peccaminoso e goloso...ma del resto quando ci vuole ci vuole! :)

    RispondiElimina
  8. adoro il salmone per un sacco di motivi: sapore rotondo, consistenza perfetta, colore inimitabile (sembra la nota reclame del whisky), non vi rinuncio nemmeno se sono a dieta come in questo periodo... inoltre l'abbinamento di ogni genere di pesce con le patate per me è superlativo, cuocendo insieme migliorano entrambi... ciao anna, ottima ricetta davvero

    RispondiElimina
  9. Buonissimo!!!! Ma non è poi così calorica questa ricetta!!! E' un piatto completo mangiato senza pane è perfetto!!
    Brava! :D Ciao Arianna

    RispondiElimina
  10. @ colargol... merci beaucoup, excuse moi je ne sais pas parler bien le francais.

    @ Sabrine ... infatti si mette solo un filo d'olio, giusto quello che serve per far 'attaccare' il sale e il rosmarino. Sensi di colpa? non servono, meglio godersi i momenti belli.

    @paola... infatti vedi il nuovo post...

    @ Lo... lo sapevi vero che ho fondato il club 'come godersi la vita'?

    @ frenci... condivido. IL salmone dà 'soddisfazione' e come piatto unico per me è un vero lusso

    @ l'oca bonga... bè, insomma... le calorie stanno nelle grosse quantità in effetti.
    A presto

    RispondiElimina
  11. SI, QUESTA RICETTA LA VOLGIO PROPRIO FARE, MA HO UNA DOMANDA:lE PATATE COL SALMONE VANNO COTTE INSIEME? oPPURE PRIMA BISOGNA CUOCERE LE PATATE E 15 MINUTI PRIMA CHE SIANO COTTE BISOGNA AGGIUNGERCI IL SALMONE?
    SCUSA CARA, MI ILLUMINERESTI?
    UN GROSSO ABBRACCIO, FANTASTICA DONNA!!

    RispondiElimina
  12. vuoi non mangiare un bel piatto cosi!!! pe robesità qualche chilo di troppo non è indice di obesità ma di sovrappesso è tollerabile, però se e possibile bisogna cercare di stare vicino al peso forma, questop piatto per esempio è un ottimo piatto unico magari insieme ad una bella insalata o una macedonia

    RispondiElimina
  13. Gentilissima Signora Anna, cosa ne direbbe di preparare nuovamente questo piatto quando il tempo le riserva un buco per andare a fare la spesa?

    Cordiali saluti.
    Suo Figlio Domenico

    RispondiElimina
  14. ciao!! Mi sono permessa di linkarti, che é stato parecchio difficile trovare un blog con tutti gli elementi che volevo (ricetta semplice, foto molto belle, utilizzo di poche e sane materie prime)
    meno male che l´hai postata ;-))
    grazie mille
    claudia

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI