16 novembre 2009

Schiaffoni con funghi, piselli e stracciatella


Ieri uscita a Locorotondo per una full immersion nelle strade del centro storico e per fare fotografie a raffica per il corso. Una bellissima giornata durante la quale il tempo è volato e non sapevamo più come fissare sulle foto le nostre sensazioni. Prima della messa il centro storico è completamente vuoto, nessun'anima viva in giro, perchè tutte le donne stanno ultimando la preparazione del pranzo e poi usciranno. Immaginate quindi di passeggiare in un centro storico bellissimo, dove regnano sovrane le pietre e il bianco della calce e all'improvviso ad ogni angolo arrivano i profumi del ragù e delle 'tielle' al forno con patate e coniglio ecc....
Non sapevamo come fissare sulle foto anche queste emozioni. Potete guardare qui le foto di questa prima uscita....
Comunque arrivati a casa, abbiamo dato libero sfogo alla nostra fantasia e al nostro appetito, preparando questo piatto velocissimo ma pieno di sapori e profumi. In casa ho sempre della pasta speciale per preparazioni veloci che diventano buonissime proprio per l'alta qualità degli ingredienti e non per la laboriosità della ricetta.
E così eccovi qua una ricetta da appuntarvi al volo....



Schiaffoni Voiello con funghi, piselli e stracciatella alla panna


- 100 g di Schiaffoni Voiello a persona
- funghi misti (compreso qualche porcino...)
- piselli
- stracciatella alla panna 
- prezzemolo
- aglio
- cipolla
- vino bianco

- olio extravergine di oliva


Mettere sui fornelli l'acqua per la pasta e una padella con olio, cipolla e piselli.
Far rosolare un pò i piselli, salarli e coprirli di acqua per portare a cottura.

Appena l'acqua bolle, immergere subito gli Schiaffoni Voiello. Nel frattempo mettere in un altra padella (larga, tipo wok) un filo d'olio, l'aglio e i funghi.
Dopo averli fatti soffriggere salarli e aggiungere con un filo di vino bianco e lasciar evaporare.

Eliminare l'aglio dai funghi e la cipolla dai piselli. 
Appena la pasta sarà cotta molto al dente, scolarla per bene e versarla nella padella dei funghi e lasciare insaporire rigirando il tutto.
Aggiungere quindi i piselli, il prezzemolo tritato e la stracciatella con la sua panna.
Girare e rigirare e servire.


SHARE:

13 commenti

  1. questo è uno dei miei condimenti preferiti per la pasta! non uso la stracciatella di solito perchè non è comunissima dalle mie parti, ma è proprio il giusto complemento!

    RispondiElimina
  2. Ciao! che buono questo condimento!! non avevamo mai penmsato questo utilizzo per questo particolare formaggio! ma deve starci alla perfezione in una pasta! ottima anche l'accoppiata funghi e piselli!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. oh come mi piace la straccaiata/burrata..mhhhh questo piatto è veramente una favola bravissima!

    RispondiElimina
  4. ...ti immagino in giro per le strade alla ricerca della giusta angolazione, della luce perfetta e delle emozioni che nuovi scorci di panorama sanno donare!
    Ieri per me una Torino autunnale e meravigliosamente dipinta con i colori di questa bellissima stagione.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Attendiamo post con foto della domenica..e intanto ci gustiamo questo piatto ricco!!!
    Un abbraccio Arianna

    RispondiElimina
  6. che buoni devono essere!!! come mi manca la stracciatella!!! :-)

    RispondiElimina
  7. semplicemente fantastica e un primo con la stracciatella è un signor primo!

    RispondiElimina
  8. ah ah!!pensavo avessi preso a schiaffoni qualcuno...seee..certo che hai preso a schiaffoni qualcosa..e si cosa??la dieta!!!Mamma che bontà!!Brava!!

    RispondiElimina
  9. Ottimo primo. Semmai questa influenza deciderà finalmente di lasciare casa mia.....la cosa che mi piacerebbe tanto fare è andare in giro alla ricerca di attimi o di soggetti da immortalare. Abbiamo la macchinina nuova....dobbiamo usarla altrimenti s'annoia. Un bacione

    RispondiElimina
  10. Un primo piatto veramente originale!
    Lo copio subito
    Bye,bye!

    RispondiElimina
  11. Hai visto, con poco si può fare molto..moltissimo, l'unico ingrediente fondamentale, che a te non manca mai, è la FANTASIA!
    Un saluto

    RispondiElimina
  12. ti ho scoperta per caso..vorrei anche io creare un bel blog...ma sto imparando e ...se sei pugliese ,ami i libri di Dan Brown,i films della trilogia " Il signore degli anelli", la pasta voiello e ascolti Mario Biondi non puoi che essere uno dei miei blog preferiti.ciao a presto da quel di Trani

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI