15 settembre 2009

Torta di mandorle

Direttamente dal quaderno delle ricette della mia mamma, che scrive aprendo a piacere la pagina e non segue alcun criterio di impaginazione (e poi ovviamente anche di ricerca)...
... Ma direttamente dal forno della mia mamma un dolce buono, ma buono che te lo mangeresti tutto e che io cerco di centellinare, ma come si fa? Il sapore delle mandorle ti entra nell'anima e vorresti continuare non tralasciando nemmeno una briciola. E allora come fare per limitare i danni alla linea (che io dico sempre non è più linea ma è diventato ovale?)
Mangiare un bel pezzettone di torta, comodamente seduti a tavola, chiudendo gli occhi e godendo a pieno di questo magico profumo. E poi un bel bicchiere di latte freddo e.... salta il pranzo, la cena, ecc per il resto della giornata.

Torta di mandorle Mansueto

- 500 g di mandorle sbucciate e leggermente tostate
- 6 uova
- 300 di zucchero
- 1-2 cucchiai di farina
- un limone grattugiato
- un bicchierino di limoncello
- una bustina di Pane degli Angeli
- zucchero a velo per guarnizione

Macinare le mandorle sbucciate e appena tostate.
Montare a neve gli albumi.
Lavorare i tuorli con lo zucchero e piano piano aggiungere tutti gli altri ingredienti (farina, scorza di limone grattugiato, il limoncello, il lievito, le mandorle e gli albumi).
Versare in un tegame da forno coperto di carta da forno (essendo molto fragile e friabile la carta da forno aiuta a ... muoverla).
Infornare a 200° circa fino a doratura.
Cospargere di zucchero a velo.
SHARE:

11 commenti

  1. ...il fatto che sia la ricetta della mamma rende questo dolce ricco di un sapore che non vendono da nessuna parte....l'affetto, l'amore e il sapore di casa!
    buona giornata

    RispondiElimina
  2. questa tortina sa tanto di buono!! mi segno le dosi! ^__^

    RispondiElimina
  3. Le cose più semplici sono sempre le migliori!

    RispondiElimina
  4. beh i dolci delle mammme sono quasi sempre buonissimi...anche io adoro sbirciare nei quaderni scritti a mano dalla mia mammma e rifare quelle ricette che lei faceva quando io ero bambina...questa torta sa proprio di buono...ciao katia

    RispondiElimina
  5. questa torta è superfantastica! mi ispira un sacco! (adoro le mandorle)

    :)

    RispondiElimina
  6. uhmmmmm, che bontà che dev'essere, io adoro le mandorle in tutte le salse!!!

    RispondiElimina
  7. @ x tutte... grazie a tutte per la visita e l'apprezzamento. In effetti il sapore buono deriva non solo dalle mandorle ma dal fatto che c'è il profumo della mia mamma..................

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ti ho trovata grazie al mitico Gunther e verrò a trovarti spesso!
    Anch'io sono una mamma (e una nonna) che scrive le ricette dappertutto e senza una briciola di organizzazione, ma che ci posso fare è più forte di me, io ci provo ma non mi riesce! Proverò di sicuro la ricetta della tua mamma e...se la perdo vengo qui e la riprendo!!!

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI