19 marzo 2009

Cacio e pepe in fiore

ore 13,10
Trastevere. Dopo una lunga, tranquilla passeggiata, io e Beppe, il mio amico di Milano, sentivamo un languorino, anzi no, avevamo proprio fame. Volevamo evitare i soliti risorantini turistici, dove per 10 euro ti danno 10 portate 'tipiche' e arrabattate, e così abbiamo deciso di scegliere seguendo l'istinto.
Scelta felice, perchè abbiamo 'beccato' un ristorantino delizioso (che qualche sera dopo abbiamo scoperto essere frequentato da giornalisti e personaggi della tv...), dove abbiamo assaggiato una rivisitazione del 'cacio e pepe' tipico romano, che mi ha ispirato.
Io amo così tanto la sinfonia dei sapori che, in presenza di un piatto che gradisco in modo particolare, mi diverto ad indovinarne ingredienti e procedimento. E magari 'aggiustare' una sfumatura e personalizzare il piatto a modo mio.
Quindi oggi a casa della mia mamma abbiamo fatto una gara. Io tremo al confronto con la sua cucina, perchè riesce sempre a battermi, e sorride con sufficienza, soddisfatta ad ogni mia disfatta.
Oggi c'era lo scontro 'Zuppa di pesce' contro 'Tagliolini, cacio e pepe, con fiori di zucchine e zucchine fresche, al profumo di speck'.
E ho vinto ioooooooooooooooo.

Tagliolini cacio e pepe, con fiori di zucchine al profumo di speck
(per 4 persone)
- zucchine piccole e tenere e fiori in quantità libera (più sono meglio è...)
- 4 fette di speck
- uno spicchio d'aglio intero
- pepe macinato al momento
- formaggio leggermente piccante (Rodez, pecorino)
- 250 g di tagliolini all'uovo

Lavare i fiori e le zucchine e spuntarle.
In una padella mettere un filo d'olio e lo spicchio d'aglio intero. Man mano che l'olio si riscalda e si insaporisce con l'aglio, tagliare le zucchine a rotelline e i fiori a metà, avendo cura di lasciarne almeno uno a persona, intero e crudo.
Aggiungere lo speck tagliato a listarelle sottili e far insaporire. Se necessario aggiungere pochissima acqua.
Immergere nell'acqua bollente e salata i tagliolini che, di solito, richiedono solo 3 minuti di cottura, ma che qui dovete sbollentare solo per 1 minuto, poichè dovrete continuare a saltarli nella padella con le zucchine.
Scolate la pasta conservando un pò di acqua di cottura. Versare la pasta nel condimento, aggiungere abbondante formaggio grattuggiato e pepe macinato e amalgamare bene.
Aggiungere anche i fiori interi ed eventualmente un pò di acqua di cottura per far sciogliere il formaggio fino a diventare una crema.
Al momento di servire aggiungere una leggera spolverata di formaggio e pepe.

SHARE:

16 commenti

  1. sento sempre nominare questo piatto e tu lo hai arricchito ulteriormente !Ti ho lasciato un pensiero da ritirare

    RispondiElimina
  2. ma che delizia questo piatto,molto gustoso e buono ;)

    RispondiElimina
  3. Ma che bello questo piatto! hai messo assieme due ricette diverse e ti è riuscito un piatto coloratissimo e tutto da provare! ci piace davvero tanto!!!
    un bacione e complimenti!

    RispondiElimina
  4. Nonostante l'influenza, non sai che fame mi hai fatto venire, pazzolerei un piatto di questi tagliolini proprio adesso!

    RispondiElimina
  5. che bel piatto, chissà che buono, mi fai venire fame! mi piace leggere le puntate del tuo viaggio a Roma e mi piacciono molto anche le tue foto, perchè non trasformi tutto in un libro, con ricette comprese, tipo viaggio, sentimenti e sapori?

    RispondiElimina
  6. ciao Anna è da qualche settimana che latito dal mio e dai vostri deliziosi blog, ma questa mattina ho voluto ritagliarmi uno spazio mio, nonostante la casa reclami la mia attenzione e gli ospiti del week end siano in arrvio.
    Ho letto con piacere i tuoi ultimi post...mi hai trasmesso dolcezza e emozione. Nulla accade per caso cara Anna e avere ritrovato la casa nella quale abiti a Roma è come essere approdata in un piccolo porto, assolato e accogliente! Che bello leggere di persone come te che vivono la vita con un pizzico di delicata magia!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  7. che piatto deliziosamente invitante!!
    spesso qui facciamo cacio e pepe ma la tua è davvero super!!la proverò presto!!
    baci

    RispondiElimina
  8. Ciao Anna..beh, diciamo che la sua leggerezza nn sta nella farina integrale ma nell'assenza di uova, latte e burro :-). L'aggiunta della marmellata era doverosa...poi mi dirai quando la riproporrai :-).

    L'effetto Polaroid è prodotto da un sito internet gratuito che si chiama picnik, e serve a modificare le foto :-).

    Spero di esserti stata utile :-)

    RispondiElimina
  9. sono contento che hai vinto, tu, pasta con le zucchine favolosa

    RispondiElimina
  10. Ciao carissima, tutto bene? Finalmente tiro un po' il fiato, così eccomi da te. Ti auguro una ottima domenica,
    CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  11. AnnaCara, che meraviglia questo piatto, semplice e golosissimo, mi sta già venendo voglia di andare alla ricerca delle zucchien con il fiore per prepararlo anche io a casa! MI spiace per la mamma, ma il premio davvero spetta di tutto diritto a te ;) Un abbraccio, Chiaretta

    RispondiElimina
  12. Ciao!!!!
    Che golosità questa ricetta! Piacere di averti incontrata e spero di poterti aiutare con qualche consiglio sulla Spagna...
    PS: non sono pugliese, ma ho vissuto per un anno a Taranto e a settembre con alta probabilità tornerò di nuovo per un altro anno

    RispondiElimina
  13. Gentili lettori, non ci crederete ma ho avuto il piacere di essere a cena con la sign.Anna e fam, ed ho finalmente potuto assaggiare il piatto suddetto.
    Era veramente come descritto, un vero piacere per papille di tutti i tipi, avrebbe soddisfatto anche i più esigenti. Invidia vero?
    Beh ora vi lascio,ma tranquilli appena avrò il piacere di assaggiare un nuovo piatto vi aggiorno.
    Vi saluto cordialmente Domenico

    P.S.dimenticavo: Grazie Anna a presto

    RispondiElimina
  14. ciao...facevo un po' di giri e sono capitata nel tuo blog...ho visto questo splendido piatto....sono di bari anch'io ma vivo a roma e questa variante di cacio e pepe non l'ho mai vista! originalissima....brava

    RispondiElimina
  15. Come promesso oggi l'ho preparato io questo semplice e gustoso piatto,ma ho un po' modificato a modo mio questa ricetta,ho aggiunto noci tritate e un'idea di pommodorini....non male!!!!

    RispondiElimina

grazie, i vostri commenti sono preziosi.
Purtroppo per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi.
So che capirete. Grazie

TEMPLATE BY pipdig | CUSTOMIZATION BY SARA BARDELLI